BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni Governo Renzi riforma ultime notizie: cresce Lega, male Pd nei sondaggi. Premio referendum cancellazione Legge Fornero

Nessuna novità riforma pensioni dal governo Renzi mentre riscuote sempre più consensi la proposta di referendum abrogativo della Legge da parte della Lega. Situazione




Se si continua a parlare di necessità di interventi per cambiare la riforma pensioni attuale, con sistemi di uscita anticipata per rendere l’attuale sistema previdenziale più flessibile rispetto ad oggi, misura chiesta da tutti, le ultime notizie parlano di u cambiamento che in realtà potrebbe essere radicale. Continua, infatti, a riscuotere sempre più consensi il referendum di abrogazione della legge pensionistica Fornero proposto dalla Lega e che ha incassato già il primo via libera dalla Cassazione.

I dati e i cambiamenti di preferenza nei sondaggi sono influenzati da diversi tesi e argomenti, ma le restano comunque centrali, visto che toccano ben 16 milioni di italiani, motivo per il quale continuano ad essere protagoniste di un grande dibattito in Italia, che dura ormai da mesi.

E mentre la riforma pensioni Renzi sembra allontanarsi sempre più, a causa certo della condizione di difficoltà economica che l’Italia sta vivendo ma anche a causa dell’immobilismo in tal senso dello stesso premier Renzi, mentre annunci e promesse sulle pensioni sembrano svanire, creando sempre più malcontento tra lavoratori e pensionati e difficilmente potranno ancora essere approvate uscite anticipato o aumenti e no tax area per i pensionati, mentre è ancora caos sulla questione dei Quota 96 della scuola (illusi e disillusi diverse volte dal governo Renzi) ecco che la proposta di Salvini di cancellare la riforma attuale e tornare alle vecchie norme pensionistiche sta prendendo il sopravvento.

Dopo i sindacati, che si sono dichiarati favorevoli e pronti a votare positivamente, nel caso arrivi anche il via libera della Corte Costituzionale, anche Sel e Forza Italia hanno espresso il loro appoggio. Ricordiamo che Forza Italia è stata l'unica seppur oltre 15 anni fa ad aumentare le pensioni minime ma oggi si dichiara apertamente a favore della Lega e della necessità di intervenire su un sistema pensionistico che sta diventando decisamente insostenibile.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il