BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni anzianità, donne riforma Governo Renzi: novità contributivo, no penalizzazioni emendamenti riammessi Legge Stabilità

Sono tanti i nodi da sciogliere sul fronte delle pensioni. La situazione è ancora fluida e sono attese novità con gli emendamenti alle legge di stabilità.




La riforma pensioni Renzi continua a essere al centro del dibattito politico. Fra novità e mancati accordi, le ultime notizie raccontano di come la partita sia ancora aperta. Da una parte ci sono le tante ipotesi fin qui discusse, dall'estensione del sistema di calcolo dell'assegno con il metodo contributivo anche agli uomini (e parallela proroga per le donne) alla creazione di un ponte previdenziale con cui dare agli over 50 prossimi alla pensione la possibilità di ritirarsi con un sostegno economico (da restituire) da parte dello Stato passando per l'applicazione di quota 100 come somma dell'età anagrafica e contributiva per il congedo.

Dall'altra c'è la riammissione dell'emendamento sulla questione quota 96 alla legge di stabilità. Si tratta di quei lavoratori del mondo della scuola che, nonostante il compimento di 61 anni d'età e il raggiungimento di 35 anni di contributi, non sono andati in pensione a causa dell'introduzione delle norme contenute nella riforma Fornero, che non hanno tenuto conto della peculiarità del calendario scolastico.

Capitolo statali, la legge sulla pubblica amministrazione varata dal governo Renzi prevede uscite in anticipo per i dirigenti pubblici. Per la precisione, i manager possono andare in pensione con 4 anni di anticipo, cioè a 62 anni anziché 66. Sono esclusi magistrati, professori universitari e primari. Stop al trattenimento in servizio: da nessuno può essere trattenuto al lavoro dopo aver raggiunto i requisiti per la pensione. La regola vale anche per i magistrati, anche se per loro lo stop scatterà solo a inizio 2016. I dipendenti possono essere trasferiti in sedi collocate nel territorio dello stesso Comune o a distanza non superiore a 50 chilometri.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il