BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Android 5: Samsung Galaxy S5, Galaxy S4, Htc, S4 Mini,Note 2, S3 continuano aggiornamento minori e con ROM si può scaricare subito

In attesa che l'aggiornamento di sistema operativo di Google raggiunga tutti i dispositivi Android compatibili, ecco che si moltiplicano le ROM.




Mentre prosegue la distribuzione dell'aggiornamento Android 5.0 Lollipop per i dispositivi Google (Nexus 5, Nexus 4 e Nexus 7), ecco che aumenta il numero dei device per cui il software è utilizzabile tramite custom ROM: Samsung Galaxy S5, Samsung Galaxy S4, Samsung Galaxy Note 2, HTC One M7, Sony Xperia Z3, Sony Xperia Z1, Sony Xperia S. Occorre sempre molta cautela prima della loro installazione poiché non si tratta della versione ufficiale del sistema operativo: i casi di instabilità generale sono molto comuni per cui consigliamo l'operazione solo agli utenti più esperti.

Non solo, ma molte funzioni possono essere inibite. Nel caso dello Xperia Z3 di Sony, ad esempio, non è possibile visualizzare i video presenti sulla piattaforma YouTube, la fotocamera non è attiva ed è assente il GPS. Anche il porting per LG G2, sebbene offra l'occasione di iniziare a conoscere alcune delle principali caratteristiche del nuovo sistema operativo di Google, è soggetta a numerosi limiti e bug. Ad esempio lo swipe è fuori uso, alcune applicazioni non sono installabili, sono stati lamentati problemi di memoria e non mancano i casi di riavvio improvviso.

A proposito del top di gamma di HTC, il modello One (M8), si segnala la disponibilità dell'aggiornamento software 3.28.401.9. Le dimensioni del file da scaricare sono pari a 74.38 MB e contiene miglioramenti di sistema e correzioni di bug, fra cui quelli relativo alla connettività hotspot Wi-Fi.

Più in generale, oltre che per l'HTC One M8 (2014), Android 5.0 Lollipop sarà disponibile per HTC One M8 (2014) Google Edition, HTC One M8 (2014) Dual SIM, HTC One M7, HTC One M7 Dual SIM, HTC One Desire Eye, HTC One E8, HTC One Dual SIM, HTC Butterfly 2, HTC One Mini 2, HTC desire 816, HTC One Max, HTC One Mini, HTC Butterfly S.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il