BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni, riforma, Imu Terreni, Canone Rai nuovo, indulto,amnistia,Legge STabilità: novità oggi Governo Renzi venerdì 21 Novembre

Discussione Legge di Stabilità, nuovi emendamenti pensioni e novità pagamento Imu anche su tutti i terreni: le ultime novità del governo Renzi




AGGIORNAMENTO: Anche l'emendamento sul canone Rai da pagare in bolletta della luce elettrica e anche per computer, tablet, pc sembra essere confermato. Chi deve pagare, quanto e come secondo la nuova legge del Governo Renzi lo abbiamo visto nel dettaglio in questo articolo al seguente link diretto

Continuano a piovere emendamenti di modifica alla Legge di Stabilità e molti continuano a riguardare le pensioni: mentre è stato riammesso l’emendamento per una soluzione definitiva ai 4mila lavoratori di Quota 96 della scuola, caso arrivato tra l’altro nella mani della Corte Costituzionale,  mentre il ministro Madia ha confermate le assunzioni della scuola così come annunciato, per modificare l’attuale riforma pensioni, insieme alle proposte degli ultimi giorni, sono arrivati nuovi emendamenti dalle minoranze del Pd.

E così alle richieste di abolizione delle penalizzazioni per i lavoratori precoci che vogliono lasciare il lavoro prima dei 62 anni, di proroga per tutto il 2015 dell’opzione contributivo donna, e dell’introduzione di un tetto alle pensioni d’oro, le minoranze del Pd hanno avanzato hanno chiesto il via libera a quei piani di uscita anticipata, come prestito pensionistico, uscita a quota 100 o a 62 anni con 35 anni di contributi e penalizzazioni, a costo zero, ma che permetterebbero ai lavoratori di andare in pensione prima e che potrebbero rappresentare un’alternativa valida a quel referendum abrogativo della riforma pensioni Fornero che punta a cancellare completamente l’attuale legge.

Rimane confermato nella Legge di Stabilità il blocco degli stipendi per i dipendenti statali, eccezion fatta per militari e forze dell’ordine, mentre restano in discussione modifiche al bonus bebè, il nuovo emendamento che chiede la proroga delle sanzioni Sistri, la revisione delle tassazioni su fondi pensione e Tfr in busta paga, la possibilità di destinare maggiori risorse agli ammortizzatori sociali.

Ancora in attesa, invece, del testo unificato dei quattro ddl sulle misure di indulto e amnistia. E intanto gli ultimi dati sul sovraffollamento carcerario parlando di una diminuzione dei detenuti nelle carceri italiane, scesi da 70mila a 54mila, diminuiti sì ma comunque ancora tanti. In molti, però, sono convinti del fatto che per poter porre del tutto fine all’emergenze carceraria in Italia servano misure ben più importanti che quelle di clemenza.

Tra le novità di questi ultimi giorni, il via libera al pagamento Imu anche sui terreni agricoli che finora ne sono stati esentati. Si attende ancora il decreto ufficiale del Mef, ma le ultime notizie riportano che continueranno a non pagare l’Imu solo i terreni nei Comuni situati ad oltre 600 metri sul livello del mare; fra 281 e 600 metri la tassa colpirà solo i terreni posseduti da coltivatori diretti o imprenditori agricoli professionali, e fino a 280 metri dovranno pagare tutti la tassa per il 2014.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il