BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Acconto Irpef 2014, Irap, Ires tasse dicembre: regole, calcolo metodi storico contributivo per pagare meno. Quando e come funziona

Sono tante le scadenze fiscali che attenderanno i contribuenti italiani nei prossimi 10 giorni. Attenzione alle modalità di pagamento.




I prossimi sono giorni di calcoli e di pagamento di tasse per i contribuenti italiani. Lunedì 1 dicembre 2014 è fissata la scadenza per il versamento dell'acconto Irpef (Imposta sul reddito delle persone fisiche) al 100%, che diventa del 101,5% nel caso dell'Ires (Imposta sul reddito delle società) e dell'Irap (Imposta regionale sulle attività produttive). In ballo ci sono anche l'Ivie (Imposta sul valore degli immobili situati all'estero), l'Ivafe (Imposta sul valore delle attività finanziarie detenute all'estero) e la cedolare secca sugli affitti. Senza contare l'acconto dei contributi Inps per gli iscritti alla gestione separata.

Per quanto riguarda le modalità di pagamento occorre utilizzare il modello F24 cartaceo da presentare a uno sportello bancario o postale se l'importo è inferiore a mille euro e se non ci sono compensazioni. Altrimenti occorre fare riferimento modalità telematiche come home banking, Entratel o Fisconline.

Quali sono i codici da indicare nel modello F24? Per tutti i contribuenti persone fisiche è 4034 secondo o unico acconto Irpef, 3843 per acconto addizionale comunale Irpef, 1841 Secondo o unico acconto cedolare secca. Per le sole persone fisiche titolari di partita Iva è 1794 secondo acconto imposta sostitutiva per il regime fiscale di vantaggio per l'imprenditoria giovanile (contribuenti minimi), 3813 secondo acconto Irap, AP (artigiani) o CP(commercianti) secondo acconto contributi Inps dovuti da artigiani e commercianti eccedenti il minimale, P10(aliquota 22%) o PXX (aliquota 27,72%) Secondo acconto contributi Inps dovuti dai lavoratori autonomi con partita Iva iscritti alla gestione separata, 4045 secondo acconto Ivie (immobili esteri), 4048 secondo acconto Ivafe (attività finanziarie estere).

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il