BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni donne, anzianità,uomini riforma Governo Renzi: novità modifiche INPS-Treu per evitare referendum abolizione Legge Fornero

Sono tante le opzioni in gioco per modificare il sistema delle pensioni in Italia ovvero per renderlo più flessibile e favorire l'uscita anticipata.




E se le ultime notizie sulla proposta di referendum abrogativo della legge Fornero rappresentasse la spinta per la riforma pensioni governo Renzi? Potrebbe essere proprio questa la novità delle prossime settimane. In attesa che la Corte Costituzionale si pronunci sull'ammissibilità del quesito, il dibattito intorno ai cambiamenti da apportare al sistema previdenziale sembra aver subito un'accelerazione. Certo, l'immobilismo della legge di stabilità sul versante delle pensioni non poteva che avere una risposta, ma lo spettro di un crollo dell'attuale impalcatura del welfare non può che avere il suo peso.

Non sembra allora del tutto casuale l'intervento con cui Tiziano Treu, commissario dell'Inps, sottolinea l'importanza e l'urgenza di rivedere le regole del sistema. A suo dire la flessibilità in uscita "è l'obiettivo, ma in che misura riusciamo a raggiungerlo dipenderà anche dai conti: la flessibilità massima costa tantissimo". Non nasconde come sul tavolo dei ragionamenti "ci sono diverse opzioni. Ne stiamo parlando anche con il ministro Poletti ma naturalmente sarà il Parlamento a decidere".

E a proposito di flessibilità, potrebbe essere rispolverato lo schema di incentivi e disincentivi elaborato da Cesare Damiano, presidente della commissione Lavoro alla Camera dei deputati, rispetto all'uscita a 62 anni di età con 35 anni di contributi versati. Il ministro Poletti è invece da tempo sostenitore del ponte previdenziale (idea ereditata dal suo predecessore Enrico Giovannini) con cui permettere agli over 50 senza lavoro e senza ammortizzatori sociali, di andare in pensione con un prestito da restituire a rata solo dopo la maturazione dei requisiti richiesti dalla legge. In ballo c'è anche quota 100 come somma di età anagrafica e anni di contribuzione.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il