BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni donne, anzianità, uomini riforma Governo Renzi: novità secondo referendum M5S dopo cancellazione Legge Fornero

Prima il referendum di abrogazione della riforma pensioni Fornero, poi quello del M5S che chiede l’uscita dell’Italia dall’euro: le spinte perché il governo Renzi cambi qualcosa




Dopo il prima via libera della Cassazione al referendum di cancellazione totale della riforma pensioni Fornero lanciato dalla Lega, e che tra l’altro sta riscuotendo grande consenso tra forze politiche e sindacati, ecco che è stato proposto un nuovo referendum, questa volta che chiede l’uscita dall’euro e il ritorno alla lira. Il referendum è stato lanciato dal Movimento 5 Stelle ma Beppe Grillo già il mese scorso aveva annunciato la sua intenzione di arrivare ad un referendum per far uscire l’Italia dall’euro.

Il leader del M5S, in occasione dell’evento tenutosi lo scorso ottobre al Circo Massimo, aveva infatti annunciato: “Faremo una legge popolare per uscire dall'euro. Porteremo 3, 4, 5 milioni di firme in Parlamento e il Parlamento si troverà costretto a discutere perchè dentro ci sono 150 parlamentari del Movimento 5 Stelle”. Se riusciamo a fargli capire cosa significa continuare a stare nell'euro con tutti i danni che questo comporta, io penso che il 70% al referendum consultivo dirà di uscire dall'euro contro il 30%, ce la faremo”.

Il responso sul referendum contro l’euro arriverà solo una volta consegnate e certificate le firme in Corte di Cassazione, che dovranno raggiungere quanto meno le 500mila firme, esattamente come accaduto per il referendum indetto dalla Lega sull’abolizione della legge Fornero. Ed esattamente come questo, la risposta che il referendum di Grillo potrebbe avere potrebbe di conseguenza incidere sulle decisioni di lavoro del governo Renzi che, per evitare l'uscita dall'euro, potrebbe adoperarsi per impegni a favore dei cittadini, agendo quindi anche sulle pensioni.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il