BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iOS 8.1.1: aggiornamento iOS 8 e iOS 8.1. Tra problemi, miglioramenti, problemi, soluzioni e Jailbreak bloccato

L'iOS 8.1.1 è la novità del mondo Apple dell'ultima settimana, ma la società di Cupertino è già al lavoro sul prossimo aggiornamento software.




Quali sono le novità che introduce l'aggiornamento di sistema operativo iOS 8.1.1 per iPhone 6 Plus, iPhone 6, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPhone 4S, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad Air 2, iPad Air, iPad mini 3, iPad mini 2, iPad mini, iPod touch di quinta generazione, Apple TV 3? Non ci sono grandi stravolgimenti e né funzionalità inedite. La società di Cupertino si è mossa seguendo due coordinate. La prima è stata quella della correzione dei bug scoperti nell'iOS 8. La seconda è stata quella di restituire più vitalità ai dispositivi meno recenti, dotati di una RAM da 512 MB, più in difficoltà in seguito all'upgrade di software.

Obiettivi centrati? Sembrerebbe di sì, anche se non vanno messi in conto grandi miglioramenti. C'è però chi ha fatto notare come dall'installazione dell'update è saltato fuori una maggiore quantità di spazio a disposizione. Di certo con il nuovo software salta il jailbreak, anche se sembra come la comunità degli hacker sia già a buon punto nello sviluppo di un nuovo tool per lo sblocco. A ogni modo, per scaricare l'iOS 8.1.1 è possibile seguire il percorso Impostazioni Generali -> Aggiornamento Software -> Scarica e Installa direttamente dal proprio device oppure collegando il terminale a un Mac o a un PC via iTunes.

E mentre gli sviluppatori sono già al lavoro sull'iOS 8.2, ecco che la multinazionale della mela morsicata potrebbe dare un senso all'acquisizione di Beats Music, servizio di streaming musicale fatto proprio per 3 miliardi di dollari, integrandolo in una delle prossime versioni del sistema operativo. Con ogni probabilità occorre attendere la major release iOS 9 per assistere alla sua implementazione, ma la macchina delle novità è già stata messa in moto.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il