BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni donne, vecchiaia, precoci riforma Governo Renzi: novità nuove coperture legge Stabilità per modifiche età, requisiti

C'è il via libera della commissione Bilancio della Camera dei deputati all'emendamento per le pensioni d'oro. Nuova correzione della legge Fornero.




Sono ancora tante le misure sulla riforma pensioni Renzi in ballo nella legge finanziaria. La novità è il tetto alle pensioni d'oro dei funzionari pubblici. C'è stata infatti l'accensione del semaforo verde da parte della commissione Bilancio della Camera dei deputati. Secondo le ultime notizie, il cambiamento (applicato dal prossimo anno) prevede che l'assegno previdenziale "non può eccedere quello che sarebbe stato liquidato con l'applicazione delle regole di calcolo vigenti prima dell'entrata in vigore" della riforma Fornero. Con questa misura si punta infatti a correggere l'errore tecnico contenuto nella riforma del governo Monti.

Pensioni e lavoro sono i due comparti che viaggiano di pari passo. Molte delle misure pensate per la previdenza sono destinate ad avere dirette e immediate conseguenze anche nel tasso di occupazione. Perché aumentare l'età pensionabile con una percentuale di disoccupazione giovanile così alta? Sarebbe meglio, suggeriscono gli economisti e viene argomentato in alcune proposte di legge, puntare sulla staffetta generazionale ovvero l'offerta di un contratto part time a suo lavoratore anziano in cambio dell'assunzione a tempo indeterminato di un giovane.

C'è stato poi il via libera della Camera dei deputati al Jobs Act, ora di nuovo in Senato per l'approvazione definitiva. Non sarà possibile autorizzare la cassa integrazione in caso di cessazione definitiva dell'attività aziendale. L'obiettivo è estendere gli ammortizzatori sociali. L'Aspi, l'indennità di disoccupazione, sarà riformata: si vuole estendere anche ai contratti di collaborazione, finché questi non saranno superati; la durata della disoccupazione sarà in proporzione alla storia contributiva. Verrà istituita una nuova Agenzia per l'impiego. La delega prevede poi che la maternità sia estesa anche alle lavoratrici parasubordinate.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il