BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tasi, Imu, Tari 2014: comuni hanno cambiato ancora per seconda rata. Calcolo da rifare perchè da acconto si può pagare diverso

Pagamento Imu e Tasi 2014: appuntamento con il saldo il prossimo 16 dicembre ma alcuni Comuni dovranno procedere al ricalcolo mentre in altri non si pagherà. La situazione




Dopo i pagamenti degli acconti di Imu e Tasi, gli ultimi versati appena lo scorso mese di ottobre, Caf, commercialisti e professionisti abilitati iniziano ad essere presi d’assalto per il calcolo dei saldi di Imu e Tasi, per cui sussistono per il pagamento del 16 dicembre diverse novità. A partire dall’eventuale ricalcolo che dovrà essere eseguito per le imposte sulle casa visto che diversi Comuni hanno deciso di modificare le aliquote di pagamento rispetto a quelle per gli acconti.

Sarebbe dunque bene, prima di effettuare il pagamento, consultare nuovamente le delibere dei propri Comuni e nel caso in cui fossero state cambiate le aliquote procedere ad un nuovo calcolo per effettuare il pagamento corretto delle imposte. Il rischio, in alcuni casi, è che per il saldo di dicembre si possa pagare più di quanto preventivato. Ma anche meno: per esempio, è bene sapere che il Comune di Prato ha istituito una fondo per Imu e Tasi e per restituire, eventualmente, alle famiglie più in difficoltà quanto hanno già pagato o per far pagare loro meno di saldo.

Non si pagherà proprio invece in alcuni Comuni che sono stati colpiti dalle alluvioni di queste ultime settimane. E per esempio il Comune di Genova ha deciso di sospendere fino al 31 dicembre i pagamenti Imu, Tasi, Tari, provvedimento già in vigore per coloro che sono stati colpiti dalle precipitazioni del 9-10 ottobre. Per usufruire della proroga basta presentare entro il 31 dicembre l’autocertificazione. E si attendono provvedimenti per definire anche ulteriori misure agevolative volte a ridurre il carico fiscale agli abitanti di queste zone.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il