BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sampdoria Napoli streaming gratis live dopo partite streaming domenica live diretta domenica ieri

Sampdoria Napoli chiude la tredicesima giornata di Serie A che ha visto interessanti risultati come la vittoria della Juve all'ultimo secondo nel derby e quelle del Napoli e della Fiorentina.




La tredicesima giornata del campionato di Serie A si chiuderà con Sampdoria-Napoli. Da una parte, una delle sorprese del campionato; dall'altra una squadra discontinua ma pronta a costituire la terza forza del torneo. Lunedì 1° dicembre, a partire dalle ore 21 ci sarà da divertirsi.

Per quanto riguarda i pronostici, si tratta del classico match da tripla. La partita sarà complicata per entrambe le squadre, anche se gli scommettitori danno per leggermente favorita la squadra ospita, sulla carta più blasonata. Il 2 viene quotato a 2.25, mentre il pareggio a 3.20 e il successo della Samp a 3.30. Quote molto allettanti, così come è consigliabile puntare sull'over, visto che la squadra partenopea segna e subisce reti quasi in egual misura. Il risultato resta comunque molto incerto.

La truppa di Sinisa Mihajlovic, quarta in classifica con 21 punti, viene da due beffardi pareggi consecutivi contro Milan e Cesena, anche se il suo inizio di stagione è da considerarsi assolutamente positivo. Tornano disponibili Viviano, Mesbah e Soriano, anche se quest'ultimo ha effettuato una seduta differenziata e non è al 100%. Si parla di un 4-3-3, con in porta Romero favorito sul rientrante Viviano. In difesa, favoriti al centro Romagnoli e Silvestre su Gastaldello e Cacciatore, mentre sulle fasce De Silvestri a destra e Regini a sinistra. In linea mediana Palombo, Obiang e Soriano, mentre in avanti confermato il fortunato trio costituito da Eder, Okaka e Gabbiadini. Possibile anche il 4-3-1-2, con l'inserimento di Krsticic a centrocampo e di Soriano alle spalle di Okaka e di uno tra Gabbiadini ed Eder.

Il Napoli di Benitez viene dal prezioso pareggio esterno in Europa League contro lo Sparta Praga, che gli ha garantito il passaggio ai sedicesimi di finale. Uno 0-0 con qualche patema, che però è bastato per il conseguimento dell'obiettivo. Adesso gli azzurri si rituffano in campionato, orfani dello sfortunato Insigne, di Michu e di Zuniga. Mertens torna arruolabile e sicuramente sarà convocato per Genova. Il mister spagnolo giocherà con il suo tipico 4-2-3-1. In porta Rafael, in difesa Maggio, Koulibaly, Albiol e Ghoulam. Il duo di centrocampo vedrà come presenza sicura quella di Inler, mentre è ballottaggio tra David Lopez e Gargano con il primo favorito. Sulla trequarti, Callejon, Hamsik e Mertens in vantaggio su De Guzman, mentre in attacco Higuain vuole cercare di segnare per la sesta partita consecutiva in serie A.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il