BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni anzianità, donne, uomini Governo Renzi: riforma, novità busta arancione calcolo INPS. Come funziona e chi arriva

Al via la sperimentazione della busta arancione per il calcolo delle pensioni: come funziona, dati da inserire e conteggio finale




E' partita la sperimentazione della cosiddetta busa arancione inviata ai prima 10mila contribuenti Inps. Si tratta di un documento informativo che permetterà al lavoratore, attraverso l'inserimento di pochi semplici dati, di conoscere data e importo della propria pensione. La somma pensionistica che si riceverà sarà risultato di rivalutazioni, andamento Pil ed economia del Paese, ecc.  

La busta arancione, che dovrebbe entrare a regime dal prossimo anno, non si riceverà in formato cartaceo ma direttamente online e sull0intestazione che i primi 10mila contribuenti hanno potuto legge c’è scritto ‘Un invito a collaborare con l’Inps testando in anteprima il sistema che consente di calcolare l’importo della pensione futura’.

I prescelti per la sperimentazione dovranno entrare nell’applicazione ‘simulapensioneweb’, che riporta, come precisa l’Inps, “i dati finora in nostro possesso riguardanti la carriera di lavoro fino ad oggi condotta e su relativi contributi versati” e dove bisognerà poi inserire l’età in cui la persona deciderà di interrompere la propria carriera lavorativa, l’andamento delle retribuzioni (questi due valori preimpostati nel sito possono essere modificati dall’utente) e la continuità dei versamenti effettuati.

Il sistema considererà poi l’andamento dell’economia del Paese, la longevità degli italiani considerando l’aspettativa di vita, l’importo della pensione calcolata con le regole del sistema contributivo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il