BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciopero oggi venerdì 5 dicembre 2014: chi si ferma, orari treni, mezzi pubblici, metropolitana, uffici, scuole, statali, ospedali

Proseguono con lo sciopero di venerdì le agitazioni che a vario titolo coinvolgeranno per tutto il mese di dicembre i servizi pubblici.




Non si arresta l'ondata di scioperi che sta caratterizzando questo mese. Il prossimo è previsto per venerdì 5 dicembre 2014 e coinvolgerà parte dei servizi pubblici. Fra le città in cui è previsto lo sciopero c'è sicuramente Firenze. L'Ataf parteciperà all'agitazione sindacale con queste modalità: da inizio servizio alle 6, dalle 9.15 alle 11.45. Saranno garantite le corse con partenza ai capolinea fino alle ore 8.59. E ancora, dalle 15.15 a fine servizio. Nella stessa fascia oraria (esattamente dalle 15.15 alle 23.15, è previsto lo sciopero Filt-Cgil, Uil-Trasporti e Ugl-Trasporti. Assicurate le corse con partenza ai capolinea fino alle ore 14:59.

Incrociano le braccia anche operai e impiegati. Quelli di Rsu Ataf per l'intero turno di lavoro, quelli di Filt-Cgil, Uil-Trasporti e Ugl-Trasporti per le ultime 4 ore del turno di lavoro. Lo sciopero è stato indetto "contro la disdetta degli accordi". Gli autisti si lamentano delle condizioni di lavoro e del dimezzamento dello stipendio "in caso di aspettativa per malattia". E restituiscono al mittente le critiche sul servizio: "Dobbiamo far capire a tutti quali sono i modi e i tempi necessari a svolgere il trasporto con serietà e qualità, nel pieno rispetto delle regole vigenti e del comune buon senso".

Per avere notizie e aggiornamento sull'andamento della protesta ovvero per conoscere tutti i dettagli e le possibili modifiche dell'ultimo minuto, è possibile telefonare da numero fisso al numero verde gratuito 800 424500. Per i cellulari c'è il numero a pagamento 199 104245. In alterativa è possibile recarsi di persona agli Afat Point in Stazione Santa Maria Novella, sportelli 8 e 9 della biglietteria. Gli orari di apertura dal lunedì al sabato vanno dalle 6.45 alle 20:00 (la chiusura programmata è la domenica e nei giorni festivi). Infine è disponibile anche il sito ufficiale ataf.net.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il