BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni uomini e donne Governo Renzi: riforma, novità dicembre

Cosa si prevede per questo mese di dicembre su novità pensioni ed eventuali modifiche riforma Fornero? Attesa approvazione ufficiale misure gi à passate




Arriverà verso Natale il voto definitivo alla nuova Legge di Stabilità 2015 e con esso le novità ufficiali che dovrebbero entrare in vigore per modificare parti della riforma pensioni attuale, di quell’ex ministro Fornero che ha innalzato i requisiti di uscita dal lavoro a 66 anni e tre mesi per tutti, suscettibile di ulteriori rialzi in base all’aspettativa di vita e che ha esteso il calcolo contributivo per tutti. Ma intanto continuano ad essere piuttosto divergenti le posizioni sui diversi cambiamenti, anche su quelli approvati, come quello dell’opzione donna.

Se, infatti, la cancellazione delle penalizzazioni per i lavoratori precoci che vogliono lasciare il lavoro prima dei 62 anni ma avendo maturato l’anzianità contributiva richiesta è misura contenuta nella Legge di stabilità, la proroga dell’opzione contributivo donna è stata approvata dall’Inps che solo ieri sera ha diffuso una circolare ufficiale. Ma perché la misura entri in vigore sarà necessario il parere del Mef, importante per la definizione delle risorse disponibili o meno.

E questo crea un apertissimi dibattito, considerando che finora il governo ha motivato la mancanza di soluzioni per le pensioni, dal caso dei Quota 96 della scuola all’attuazione di sistemi di uscita anticipata, proprio perché non erano disponibili le risorse finanziarie necessarie. Se questo provvedimento dovesse passare riguarderebbe ancora una volta solo le donne, escludendone di nuovo gli uomini,  ma non costerebbe nulla allo Stato giacchè manderebbe in pensione anticipata donne che riceverebbero un assegno ridotto di circa il 20% rispetto a quello che percepirebbero con sistema retributivo, il che significherebbe permettere anche nuovi risparmi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il