BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Motor Show Bologna 2014: oggi al via. Eventi, gare, programmi di questi giorni. Orari, biglietti, novità nuovi modelli auto

Oggi al via la nuova edizione del Motor Show di Bologna. Sono tanti gli eventi alternativi i programma nel corso della settimana della manifestazione.




Al via sabato 6 dicembre 2014 l'edizione 2014 del Motor Show di Bologna. I brand automobilistici annunciati sono 19: Abarth, Alfa Romeo, Audi, Citroen, Ferrari, Fiat, Honda, Jaguar, Jeep, Lamborghini, Land Rover, Maserati, Nissan, Pagani, Porsche, Seat, smart, Skoda, Volkswagen. Molte delle case auto coinvolte danno l'opportunità di iscriversi ai test drive oltre che di vistare gli stand. Nel giorno del debutto, le gare motocross in programma sono Formula e Showrun, Nascar Whelen Euro Series, Yokohama Drift Show, Trofeo Euro V8, Trofeo Motocross 125 CC, Women Super Motocross Cup, Test Drive Abarth, Nismo Excitement Test Drive.

Un po' di informazioni di servizio per chi intende partecipare alla manifestazione di Bologna: il costo del biglietto d'ingresso è di 18 euro alle casse, quello ridotto per i ragazzi dai 7 ai 14 anni, costa 14 euro. L'acquisto online permette un piccolo risparmio e di entrare al Salone passando dalle corsie di accesso dedicate. Gli orari di apertura sono dalle 8.30 alle 20 in questo fine settimana, dalle 9 alle 18 nel corso dei giorni feriali (8.30-18 il lunedì), poi 8.30-20 sabato 13 dicembre e 8.30-18 domenica 14 dicembre. Gli accessi alla manifestazione presso il quartiere fieristico sono due: ingresso Costituzione e ingresso Nord.

Come spiegato da Giada Michetti, amministratore delegato di GL events Italia, "in un anno di percorso accidentato, con tante difficoltà legate alla situazione del paese, al mercato automotive che, nonostante sia in leggera ripresa si assesta ancora a –40% rispetto ai livelli pre-crisi, ci siamo dati un obiettivo, quello di realizzare un nuovo format che fosse sostenibile, innovativo, coinvolgente, ingaggiante ed esperienziale". Oltre agli stand con tutte le novità del settore auto, infatti, sono presenti aree dedicate alle start up, intrattenimenti, musei, proiezioni a tema di 2 pellicole al giorno, musei temporanei, giochi interattivi e contest con simulatori di guida.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il