BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Android 5 Samsung Galaxy S5, Htc One, Galaxy S4, S4 Mini, Note 3, Nexu 5, 4, Lg. Conferme e uscita ritardi aggiornamento

Android 5.0 Lollipop è atteso ancora da una grande mole di dispositivi che da mesi non si adeguano agli ultimi aggiornamenti.




Android 5.0 Lollipop è di sicuro l'aggiornamento più atteso dalla moltitudine di utenti che possiedono dispositivi che non ancora possono godere di tutte le applicazioni che, a differenza di Android 4.4 KitKat, sono riuscite a coinvolgere in positivo la critica.

A meno che, infatti, non si abbia a disposizione un Nexus, per tutti gli altri tocca aspettare le tempistiche di Android. Ma al contempo qualche piccolo aggiornamento è comunque presente, infatti, secondo quanto riportato da un tweet, di un corrispondente di Reuters, Samsung dovrebbe aggiornare alcuni modelli proprio all'inizio del 2015. Quali sono, quindi, i dispositivi fortunati?

Rientrerebbero il Galaxy Note 3, il Galaxy Note 4, il Galaxy S4 e il Galaxy S5. Da confermare, ancora, il rollout della nuova versione.

Per quanto riguarda HTC, l'aggiornamento è stato più volte posticipato, anche se al momento è in distribuzione la versione Android 5.0.1 per i modelli HTC One M8 Google Play Edition, e HTC M7 Google Play Edition, i quali sono nettamente al passo coi tempi. Gli aggiornamenti sono stati distribuiti tramite OTA, e pesano più o meno 500 MB.

Come già detto, invece, i modelli Nexus non hanno alcun tipo di ritardo per Lollipop, e difatti sono in distribuzione i primi pacchetti OTA, supportati da Nexus 6, Nexus 5, Nexus 4, Nexus 7 2013, Nexus 7 2012, Nexus 10 e Nexus 9. I rilasci verranno effettuati in questi giorni, ed alcuni dei pacchetti comprendono già diverse caratteristiche modificate sopratutto per quel che riguarda la connettività Wi-Fi dei dispositivi, in modo da renderli più reattivi e capaci di far fronte a qualsiasi fabbisogno riguardante il Web.

Non resta quindi, per tutti gli altri, che attendere una conferma ufficiale da parte di Google, che comunque verrà con molta probabilità fatta nel corso del 2015, anno di grandi aggiornamenti per un sistema operativo che al momento sta dando il meglio di sé.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il