BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Inter > Inter Udinese streaming

Juventus Atletico Madrid streaming gratis live oggi Champions League dopo Lazio Parma streaming live diretta vinta dai romani

Riprende il cammino della Juve in Champions League dopo la Serie A. Partita decisiva oggi contro l'Atletico Madrid




AGGIORNAMENTO: Juventus Atletico Madrid si gioca oggi, martedì 9 Dicembre, per la Champions League. Una partita molto importante, decisiva per il passaggio al turno. Tra i risultati della Serie A, segnaliamo la vittoria della Lazio, sempre per la zona Champions.
Lo streaming di Juventus ATletico Madrid in diretta live anche gratis lo abbiamo visto nella seconda parte di questo articolo, sottolineando che per gli abbonati Sky si potrà vedere solo su Sky Hd Plus canale 2014, mentre nulla per Mediaset Premium.

Un match molto importante per entrambe le squadre alla ricerca di continuità per restare agganciate alla zona utile per la qualificazione alle coppe europee.

L’Inter si trova all’undicesimo posto in classifica con 17 punti messi in cascina ed alle prese con un momento non proprio brillante per quanto concerne i risultati ottenuti. Infatti, l’avvicendamento alla guida tecnica che ha riportato ad Appiano Gentile mister Mancini, stenta a dare i propri frutti con un solo punto conquistato in due incontri di campionato anche se è opportuno sottolineare come i nerazzurri abbiano affrontato il Milan nel derby e allo stadio Olimpico l’ottima Roma di Rudy Gacia. L’Udinese dopo aver avuto un brillante inizio di stagione, ora sembra alle prese con una fase di netta flessione come del resto confermano i soli due punti conquistati nelle ultime cinque gare. I friulani comunque godono di un buon nono posto in classica per effetto dei 18 punti ottenuti ed una zona Champions lontana solo 5 punti.

Passando alle formazioni, nell’Inter il tecnico Mancini è alle prese con alcune defezioni piuttosto importanti come quelle di Hernanes, Jonathan, Nagatomo e del difensore centrale Vidic. Lo schieramento resta il 4-4-2 con un rombo a centrocampo che dovrebbe prevedere Medel vertice basso, ai lati gli adattati Guarin e Kuzmanovic mentre più alto c’è il giovane croato Kovacic. In difesa scelte ancora più obbligate con Campagnaro chiamato a coprire la fascia destra con il brasiliano Dodò su quella mancina e nel mezzo il duo Juan Jesus – Ranocchia. In avanti Osvaldo sembra inamovibile mentre Icardi appare in vantaggio rispetto a Rodrigo Palacio che dovrebbe sedere in panchina.

In casa Udinese, Stramaccioni pensa ad un copertissimo 4-2-3-1 dettato anche in parte dalle indisponibilità dei vari Muriel, Gabriel Silva e Domizzi. In porta Scuffet con la linea difensa che verrà composta da Piris a destra, Hertaux e Danilo nel mezzo e Pasquale sulla corsia sinistra. Davanti alla difesa c’è l’imponente schermo formato dal duo Badu e Allan con leggermente più avanzati Guillerme, il francese Therau e Bruno Fernandes. Unica punta il bomber senza tempo Totò Di Natale.

Il pronostico è tutto a favore della prima vittoria dell’era Mancini – bis con la possibilità di puntare anche sull’evento No Goal Squadra Ospite.

Un altro incontro molto importante di questa 14^ giornata di Serie A e che interessa abbastanza da vicino sia l’Inter che l’Udinese, è quello del Bentegodi tra il Verona di Mandorlini e la sempre più sorprendente Sampdoria di Mihajolvic, attuale quarta forza del torneo con 22 punti. È una partita dalla quale i tifosi doriani attendono indicazioni molto precise per la lotta per l’Europa mentre in ottica Verona c’è da spezzare la crisi di risultati dell’ultimo mese e mezzo. Infatti, per la squadra scaligera c’è stato un netto ridimensionamento che l’ha portata all’attuale 14esimo posto in classifica con soli 4 punti di vantaggio sulla zona retrocessione. Dunque, un match che potrebbe essere una sorta di crocevia sia per la Samp che per il Verona, e nel quale vediamo favoriti i padroni di casa. Per quanto riguarda le formazioni, moduli speculari con il 4-3-3 per entrambe. Nel Verona il tridente dovrebbe vedere Toni punta centrale con i lati Lazaros e Lopez mentre nella Samp ritorna titolare Gabbiadini mentre Duncan dovrebbe prendere il posto dello squalificato Obiang.

L'incontro Inter-Udinese sarà trasmesso in diretta sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che rendono disponibili dei servizi per lo streaming con Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android.
Anche gli operatori telefonici Tim e Vodafone permettono di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet a 99.
C'è anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare la singola partita Inter-Udinese con la qualità di Sky anche ai non abbonati a 9,90 Euro.
Accanto a queste opzioni, diversi canali svizzeri, tedeschi e austriaci che avendo ottenuto i diritti tv per il Campionato di Calcio italiano mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il