BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tasi, Imu 2014: calcolo online F24, compilazione bollettino postale seconda casa, casa affitto, pertinenze, prima casa saldo rata

Alcune indicazioni utili prima del pagamento della seconda rata di Imu e Tasi. Dall'imposta patrimoniali sono esentati i proprietari di prima casa.




Il saldo di Tasi e Imu 2014 va pagato entro il 16 dicembre. La prima è l'imposta sui servizi indivisibili, la seconda è quella sulle proprietà patrimoniali, da cui sono esenti le prime abitazioni, se non di lusso, e i terreni agricoli, per i quali manca però l'ufficializzazione. Il versamento va effettuato con il modello F24 da presentare a uno sportello bancario o postale se l'importo da versare è inferiore a 1.000 euro, altrimenti occorre procedere per via telematica. L'alternativa è il classico bollettino postale. Le regole per il calcolo della Tasi prevedono che per le abitazioni principali l'aliquota non può essere maggiore dello 3,3 per mille; per le seconde case la somma con l'Imu non può superare l'11,4 per mille.

Le detrazioni devono assicurare almeno l'esenzione per gli immobili prima casa che non hanno mai pagato la tassa sul possesso degli immobili. Per semplificare le operazioni di calcolo, abbiamo sviluppatore un simulatore online per conoscere in maniera gratuita la somma da pagare. A differenza dell'Imu, a versare la tassa sui servizi indivisibili sono chiamati sia il detentore sia il proprietario: il primo è generalmente chiamato a corrispondere una cifra tra il 10 e il 30% dell'importo totale. Per sapere quanto pagare è disponibile in questa pagina il nostro simulatore online, gratuitamente utilizzabile.

I codici tributo per il pagamento dell'Imu sono 3912 per abitazione principale e pertinenze (solo categorie catastali A1, A8 e A9), 3914 per terreni, 3916 per aree fabbricabili, 3918 per altri fabbricati, 3925 per immobili a uso produttivo, gruppo catastale D, allo Stato, 3930 per immobili a uso produttivo, gruppo catastale D, al Comune. Quelli per il versamento della Tasi sono 3958 su abitazione principale e pertinenze, 3959 su fabbricati rurali strumentali, 3960 su aree fabbricabili, 3961 su altri fabbricati.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il