BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Palermo > Palermo Sassuolo streaming

Qarabag Inter streaming gratis live dopo streaming Juventus Atletico Madrid live diretta Europa League e Champions League

Si è appena conclusa la 14 giornata di Serie A, e domani si sfideranno Juventus Atletico Madrid per la Champions League.




Ieri si è apeta la quattordicesima giornata di campionato, con l'anticipo all'Artemio Franchi tra la Fiorentina e la capolista Juventus: uno scontro che come sempre ha profondi significati anche al di la della classifica e che trova le sue origini sin dai tempi del passaggio di Baggio in bianconero, in cui i tifosi viola non la presero molto bene, accentuando una rivalità che raggiunge quella di una stracittadina.

La gara di ieri ha rispecchiato solo in parte le attese: 0-0 con tanto turnover per i bianconeri che decidono di rinunciare in vista della Champions a Tevez e Marchisio, ma anche qualche dubbia decisione arbitrale con due situazioni in area di rigore, una per la Fiorentina per una trattenuta di Chiellini su Gomez ed un evidente fallo di mano all'ultimo respiro di Pizarro. Tant'è, non è rigore sin quando arbitro non fischia e Rizzoli ha sorvolato entrambe le volte, facendo terminare la gara 0-0.

E' la settmana della Champions e per la Juventus sarà decisiva la sfida di martedì a Torino con l'Atletico Madrid del cholo Diego Pablo Simeone; gli spagnoli, che oggi giocheranno conto l'Elche nella Liga ricorrendo ad un amplio turnover avendo un giorno in meno di riposo rispetto ai bianconeri, si presenterano alla sfida dello Stadium forti del primato in classifica, che manterrebbero anche in caso di sconfitta con meno di dure reti contro la Juventus. 

L'obiettivo resta comunque la vittoria, che l'Atletico cercherè schierando la miglior formazione possibile, con Moya in porta , Gimenez e Godin al centro e sulle fasce Rodriguez e Janfran, risparmiando il diffidato Ansaldi. A centrocampo spazio all'ex Tiago con i titolarissimi Koke, Garcia, Gabi e TUran, mentre in attacco Mandzukic potrebbe dar forfait per infortunio lasciando spazio al francese Griezmann. 
Allegri invece, che deve almeno pareggiare per centrare l'obiettivo ottavi di finale, torna al 4-3-1-2 con la formazione tipo: Buffon tra i pali, Lichtsteiner e Evra o Ogbonna sulle fasce co Chiellini e Bonucci centrali. Sulla mediana all'eterno Pirlo ci saranno Marchisio e Pogba mentre più avanti Pereyra insidia Vidal alle spalle del duo Tevez- Morata.

Turno agevole al giovedì alle 18.00 in Europa League per l'Inter del neo tecnico Roberto Mancini, un ritorno in grande stile per riaccendere una piazza che si era assopita sulla mediocrità del suo predecessore Mazzarri: sicuro del primo posto con 11 punti infatti, il tecnico vola a Ağdam per sfidare gli azeri del Qarabag, attualmente il lotta per la seconda piazza con il Sant'Etienne e il Dnipro.

Spazio alle riserve dunque, per una sfida che resta importante per non perdere terreno nel ranking Uefa: davanti a Carrizo, il "Mancio" dovrebbe schierare Campagnaro, Ranocchia, Vidic e Mbaye, con M'Villa a far da schermo davanti alla difesa supportato da Krhin e dal nigeriano Obi, con Kovacic a rifinire per Icardi e Palacio, che cercherà di ritrovare il feeling con il gol un po scemato in questa stagione

L' incontro si potrà vedere in diretta streaming gratis, in italiano e live.
Il match sarà trasmesso in diretta tv sul digitale terrestre di Mediaset Premium che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Premium Play, che offre la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android. Per chi è cliente Sky, invece, non sarà possibile la visione, in quanto la tv satellitare quest'anno non ne ha acquistato i diritti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il