Bush: i cinesi consumano poco e risparmiano troppo

'I cinesi risparmiano troppo': se ne lamenta il presidente degli Stati Uniti, George W. Bush



"I cinesi risparmiano troppo": se ne lamenta il presidente degli Stati Uniti, George W. Bush, sperando che la Cina si trasformi "in una societa' in cui ci siano dei consumatori, perche' adesso rappresenta una societa' dove ci sono troppi risparmiatori".

Lo ha detto nel corso di una trasmissione radiofonica, spiegando che "la ragione per cui i cinesi vanno risparmiando cosi' tanti soldi e' che non hanno piani pensionistici o un sistema sanitario appropriato. Cosi' la gente accumula i soldi che si ritrova in previsione dei giorni difficili".

"Se possiamo incoraggiare la Cina a diventare un paese di consumatori - ha proseguito il presidente - potete immaginarvi che cosa significherebbe per i produttori statunitensi e per le nostre industrie manifatturiere avere accesso a questo mercato".

Ti č piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il