BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Legge Stabilità: Isee 2015, tasse, detrazioni, Tfr anticipato, pensioni. Voto rimandato Senato, tanti emendamenti discussione

Dalla presentazione alla discussione degli emendamenti alla legge di stabilità prima dell'approdo in Senato. Ecco le ultime novità.




Questi sono ancora i giorni degli emendamenti alla legge stabilità 2014-2015. In commissione Bilancio al Senato ne sono stati presentati 3.800, esclusi quelli governativi. Nonostante i tanti dubbi, stando così le cose il lavoratore potrà richiedere l'anticipo del TFR maturato. Una volta maturata questa decisione sarà irrevocabile. La tassazione applicata sarà però quella ordinaria.

La questione delle pensioni è certamente fra le più delicate. C'è il sì alla cancellazione delle penalizzazioni per va in pensione prima dei 62 anni pur avendo 42 anni e 1 mese di contributi (nel caso degli uomini) o 41 anni e 1 mese (se donne) e alla fissazione di tutto ai cosiddetti assegni d'oro. Ma non c'è ancora l'accordo sulla tassazione delle Casse previdenziali dei professionisti e dei fondi pensione, ora portati al 20%.

Su questo punto è intervenuto il viceministro dell'Economia Enrico Morando, secondo cui "impropriamente si è detto trattarsi di una tassazione della previdenza; in realtà si tratta dell'allineamento fiscale dei guadagni finanziari realizzati dai fondi pensione, che non avevano seguito l'adeguamento della tassazione che ha interessato tutti gli altri investitori". Ed è poi decisamente di attualità la sforbiciata del 20% del Fondo dei patronati.

L'Isee 2015 sarà centrale nell'elargizione del bonus bebè che non sarà legato all'Irpef. In questo modo i beneficiari diventerebbero 330.000 rispetto agli iniziali 415.000 Si va verso il sì alla proroga per il prossimo anno delle detrazioni del 65% per gli interventi destinati al miglioramento dell'efficienza energetica degli edifici e alla prevenzione del rischio sismico.

Almeno per ora non ci sarà alcuna local tax ovvero la maxi imposta chiamata a riunire in un unico balzello Imu, Tasi e tributi locali. Sono infatti ancora insolute le questioni della rinuncia da parte dei Comuni all'addizionale Irpef e del grado di autonomia concesso alle amministrazioni locali per stabilire aliquote e detrazioni.

ISEE 2016: calcolo e compilazione passo passo. Il modello ISEE è un ottimo strumento per ottenere benefici ed esonerei nei pagamenti per alcuni servizi pubblici come la mensa scolastica, il ticket, autotrasporti, università... ecco come compilarlo e quali documenti presentare per le detrazioni

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il