BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciopero oggi venerdý Roma, Milano, Napoli, Torino, Genova aerei, treni, metro, autobus. Orari, informazioni 12 dicembre 2014

C'Ŕ lo sciopero nazionale proclamato da Cgil e Uil a caratterizzare la giornata di venerdý 12 dicembre. Disagi alla circolazione del trasporto pubblico locale.




Conto alla rovescia per il venerdì nero del trasporto pubblico italiano di autobus, tram, metropolitane, treni, per via dello sciopero nazionale dei lavoratori pubblici e privati. A Milano le organizzazioni sindacali Filt Cgil, Uilt Uil e Ugl autoferrotranvieri si fermeranno dalle 19 al termine del servizio sulla rete di ATM. Lo sciopero coinvolge anche il trasporto Trenord, paralizzato dalle 9 alle 17. Sono previste le fasce orarie di garanzia. Il personale viaggiante Amt di Genova ha proclamato l'astensione dal lavoro 9.30 alle 17.

A Roma i trasporti Atac e Tpl subiranno rallentamenti dalle 9 alle 17. A Torino 8 ore di astensione dal lavoro con le seguenti fasce di garanzia: il personale del servizio urbano e suburbano e metropolitana sciopererà dalle 9 alle 12 e dalle ore 15 alle 20; quello delle autolinee extraurbane e servizio ferroviario (sfm1 Pont-Rivarolo-Chieri e sfmA Torino-Aeroporto-Ceres) dalle 12 alle 14.30 e dalle 17.30 alle 23. Nel servizio gestito da vettori privati, le linee 39, 45, 45b, 47, 53, 54, 70, 73, 96, 99 saranno interessate dalle 16 alle 24; le linee 36 nav e 36 nav b dalle 15 alle 23; le linee 1 e 2 Urbana di Chieri dalle 15.15 alle ore 23.15.

A Napoli lo sciopero è in programma dalle 9 alle 17. Le ultime partenze delle linee bus saranno effettuate circa 30 minuti prima dell'inizio dello sciopero e il servizio tornerà regolare circa 30 minuti dopo la fine dell'agitazione. Sulla metro Linea 1 Piscinola-Garibaldi, l'ultima corsa da Piscinola è alle 9.10, da Garibaldi alle 9.20. La prima corsa pomeridiana da Piscinola è alle 17.27, da Garibaldi alle 18.07. Sulle funicolari Centrale, Chiaia, Montesanto e Mergellina, l'ultima corsa è in programma alle 9.20, la prima corsa pomeridiana è alle 17. Nella città partenopea è in programma alle 9 la manifestazione regionale con concentramento in Piazza Mancini e comizio in Piazza Matteotti, alla presenza di del segretario confederale della Cgil Gianna Fracassi.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il