BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciopero oggi venerdì Roma, Torino, Milano, Napoli, Bologna metro,treni, autobus. Orari, aggiornamenti venerdì 14 Dicembre 2014

Tutto pronto per il nuovo sciopero generale del trasporto pubblico che si terrà domani in tutta Italia: orari di stop nelle diverse città italiane




Tutto pronto per il nuovo sciopero generale del trasporto pubblico che si terrà domani in tutta Italia, indetto dai sindacati per protestare contro le misure della nuova Legge di Stabilità, del Jobs Act e del mancato rinnovo di contratti e stipendi (bloccati dal 2010) per i dipendenti pubblici nel 2015. Allo stop dovrebbero aderire tutti i mezzi pubblici ma resta un punto interrogativo sulla circolazione ferroviaria: il ministro Lupi, infatti, ha precettato i ferrovieri per lo sciopero di domani, considerando che un nuovo stop dello stesso comparto è già confermato per sabato 13 e domenica 14.

Lo sciopero di domani che interesserà comunque tram, metro, autobus, si svolgerà secondo diverse modalità a seconda della città. A Milano, i mezzi ATM si fermano dalle 19 al termine del servizio sull’intera rete, mentre per il resto della giornata il servizio sarà regolare; saranno invece, al momento, garantiti i treni regionali in due fasce orarie, dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21, e quelli con partenza entro le 9 e arrivo entro le 10, ma non sarà garantito il collegamento Milano-Malpensa con il Malpensa Express, che sarà sostituito con degli autobus.

Nella Capitale lo sciopero è stato indetto da Filt Cgil, Uiltrasporti, Orsa tpl, Ugl autoferrotranvieri per 8 ore e Faisa Cisal per 4 ore. La rete Atac sarà interessata dallo sciopero dalle 9 alle 13, mentre il Cotral si ferma dalle 12:30 alle 16:30; con disagi che interesseranno l’intera rete di trasporto Atac, in particolare le corse di autobus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Civita-Viterbo. A rischio anche le corse di Roma Tpl, che gestisce in appalto alcune corse nelle periferie della Capitale.

Sciopero di otto ore confermato anche Torino, dove i servizi urbano e suburbano e metropolitana si fermano dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 20; le autolinee extraurbane (sfm1 Pont-Rivarolo-Chieri e sfmA Torino-Aeroporto-Ceres) dalle 12 alle 14:30 e dalle 17:30 alle 23, mentre per quanto riguarda il servizio gestito da vettori privati, saranno ferme dalle 16 alle 24 le Linee 39, 45, 45b, 47, 53, 54, 70, 73, 96, 99; dalle 15 alle 23 ferme invece le Linee 36 nav e 36 nav b, e dalle 15:15 alle 23:15 ferme le Linee 1 e 2 Urbana di Chieri.

A Bologna si fermano domani i trasporti TPER per 8 ore, dalle 8:30 alle 16:30. I servizi dei mezzi urbani, suburbani ed extraurbani saranno garantiti fino alle 8:15; mentre a Napoli, mezzi fermi dalle 9 alle 17, ma saranno garantiti i servizi minimi. Per le Linee bus, le ultime partenze saranno effettuate circa 30 minuti prima dell'inizio dello sciopero mentre il servizio tornerà completamente regolare circa 30 minuti dopo la fine dello sciopero; per la metro, la Linea 1 Piscinola/Garibaldi effettuerà l’ultima corsa da Piscinola alle 09:10 e da Garibaldi alle 09:20; mentre per le ultime corse pomeridiane, l’orario da Piscinola sarà quello delle 17:27 e da Garibaldi quello delle 18:07. Per le funicolari Centrale, Chiaia, Montesanto e Mergellina, l’ultima corsa mattutina sarà quella delle 9:20, mentre la prima corsa pomeridiana sarà alle 17.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il