BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Lazio > Lazio Atalanta streaming

Milan Napoli streaming gratis live dopo Atalanta Lazio streaming diretta live vinta 2-1 dagli azzurri ieri

Genoa Roma è una sfida d'alta classifica inedita ma molto interessante mentre al Meazza classica sfida quest'anno, però, tra formazioni un pò deluse.




AGGIORNAMENTO: Milan Napoli è una delle partite più importanti di questo turno, dopo gli anticipi di ieri.
Lo streaming di Genoa Roma in diretta live anche gratis in italiano, dove e come vedere la partita online su Internet e lo streaming di Milan Napoli e la presentazione di quest'ultima partita l'abbiamo visto nella seconda parte di questo articolo sotto.

La Lazio ha ripreso la scalata verso l'alta classifica dopo un periodo di appannamento pagato a caro prezzo. La formazione di Pioli nelle due ultime consecutive trasferte, contro Chievo e Parma, ha raccolto quattro punti preziosi risalendo la classifica fino a raggiungere l'attuale sesto posto. Nell'anticipo di sabato sera (ore 20,45) la Lazio ha la grande occasione di conquistare altri tre punti importanti. Un compito sulla carta non difficilissimo contro una squadra ancora alla ricerca della sua vera identità. L'Atalanta in questo scorcio di stagione ha avuto un andamento altalenante con diverse prestazioni grigie. Tornata alla vittoria con molta sofferenza domenica scorsa contro il Cesena, la formazione di Colantuono ora ha necessità di trovare la giusta continuità di risultati per alimentare una classifica preoccupante. Lazio favorita, ma la fame di punti dell'Atalanta può incidere sul match.

Coperta corta per Pioli che dovrà fare a meno degli infortunati Braafheid, Gentiletti, Ciani, Candreva ed Ederson e dello squalificato Parolo. Onazi è il candidato più accreditato per sostituire a centrocampo l'ex giocatore del Parma. Non in buone condizioni fisiche neanche Cavanda e Pereirinha. Per l'Atalanta indisponibili per la trasferta di Roma Rosseti, Estigarribia e Raimondi.

Nel posticipo di domenica sera al Meazza si disputerà un match dal sapore antico. Milan – Napoli resta una gara di grande appeal anche se dalle due squadre in questa stagione ci si aspettava qualcosa di più. Specie il Napoli di Benitez non è riuscito a correggere gli errori dello scorso anno e continua a perdere punti preziosi con le cosiddette "piccole". Dopo un inizio difficile, gli azzurri prima della sosta erano riusciti ad ottenere una buona striscia di risultati positivi e viaggiavano a una media scudetto. I tre pareggi di fila con Cagliari, Sampdoria ed Empoli hanno nuovamente ridotto le ambizioni partenopee. Discorso simile per il Milan di Inzaghi alle prese con un cammino troppo altalenante. Contro il Napoli, i rossoneri devono riscattare lo stop di Genova per risalire una classifica non proprio ottimale.

Lo staff medico del Milan dovrà valutare le condizioni fisiche di Abate, Alex e De Sciglio prima di dare il via ai libera ai tre giocatori per la sfida contro il Napoli. Honda, Menez ed El Shaarawy guideranno l'attacco rossonero, con Torres e Pazzini in panchina. Napoli al Meazza senza gli infortunati Insigne, Michu e Zuniga e lo squalificato Maggio. A destra della difesa dovrebbe giocare il brasiliano Henrique, mentre al centro tornerà Koulibaly che ha scontato contro l'Empoli il turno di squalifica.

Lazio-Atalanta si potrà vedere in diretta live streaming gratis e in italiano.
L'incontro Lazio-Atalanta sarà possibile seguirlo in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android.
Degno di nota anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare la singola partita Lazio-Atalanta con la qualità di Sky anche ai non abbonati a 9,90 Euro.
Accanto a queste opzioni, svariati canali stranieri hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il