BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Genoa > Genoa Roma streaming

Milan Napoli streaming live gratis dopo Napoli Slovan Bratislava 3-0 streaming live diretta Europa League

La quindicesima giornata di Serie A propone nel pomeriggio di domenica 14 dicembre un interessante scontro al vertice tra il Genoa e la Roma. Nella serata supersfida a San Siro tra il Milan ed il Napoli.




La quindicesima giornata del campionato di Serie A, propone diversi incontri di cartello tra i quali c’è certamente Genoa – Roma. La gara si gioca alle ore 15,00 allo stadio Ferraris di Genova, davanti ad un pubblico delle grandi occasioni. Infatti i padroni di casa guidati da Giampiero Gasperini stanno disputando un campionato decisamente al di sopra di ogni più rosea aspettativa, occupando l’attuale terzo posto della graduatoria con 26 punti e soprattutto praticando un calcio molto spettacolare. La Roma dal proprio canto nonostante non stia vivendo uno dei propri periodi migliori, resta un avversario molto temibile come del resto confermano il secondo posto in classifica frutto dei 32 punti sin qui messi da parte. Insomma, un incontro che promette tantissimo sia sotto l’aspetto tecnico che sotto quello agonistico e può essere visto una vera prova del nove per verificare le reali aspirazioni in questa annata del Genoa.

Passando alle formazioni, Gasperini può praticamente contare su tutti gli elementi in rosa e per questo dovrebbe confermare il suo classico 3-4-3. Un 3-4-3 molto più attento del solito visto che potrebbe prevedere Roncaglia sulla linea di quattro a destra mentre Perotti più avanzato e quindi libero da compiti difensivi. In difesa fiducia a De Maio con Marchese sul centro sinistra e Antonelli largo sulla corsia. Ovviamente la prima punta è Matri. Nella Roma ritorna De Rossi a centrocampo con Strootman in ballottaggio per un maglia da titolare con Nainggolan. In avanti parte dal primo minuto Destro con Iturbe e Gervinho. Il nostro pronostico è per un risultato di parità tenendo anche presente la possibile stanchezza fisica e psicologica della Roma dopo l’uscita dalla Champions.

Milan – Napoli è il grande classico di questa 15^ giornata di campionato per un incontro che tuttavia vede entrambe le contendenti non in un momento estremamente felice. Le due compagini sono divise in classifica da soli tre punti, per cui si può parlare di scontro diretto per arrivare a quel terzo posto che darebbe diritto agli spareggi per entrare nella fase a gironi di Champions League. Pippo Inzaghi, passando ai possibili schieramenti, sembra orientato a tenere ancora fuori El Nino Torres, ormai sempre più fuori dal progetto rossonero, confermando le tre punte di movimento per non dare punti di riferimento ed in particolare con il francese Menez al centro. A centrocampo fuori van Ginkel e dentro Montolivo ed in difesa ancora out Alex con Mexes al suo posto. Nel Napoli, formazione tipo con il solo inserimento di Mesto al posto di Maggio e con Jorginho nel ruolo di tessitore del gioco partenopeo. Il pronostico vede leggermente favorito il Napoli anche se il Milan resta una squadra in forte crescita per cui meglio prevedere una doppia (12).

Il match Genoa-Roma si potrà vedere in diretta streaming live anche in italiano e gratis su Sky e Mediaset Premium, che rendono disponibili dei servizi per lo streaming con Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette di acquistare la partita Genoa-Roma per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare a 9,90 Euro salvo promozioni.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, diversi canali tedeschi e svizzeri che avendo ottenuto i diritti tv per il Campionato di Calcio italiano trasmettono in streaming online sui propri siti web. Diversi di questi canali, addirittura, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il