20 milioni di euro di tangentopoli dimenticati a Palazzo di Giustizia

Ci sono oltre 20 milioni di euro che giacciono, dimenticati, dopo essere stati depositati sui conti aperti presso la banca interna del Palazzo di Giustizia



Ci sono oltre 20 milioni di euro che giacciono, dimenticati, dopo essere stati depositati sui conti aperti presso la banca interna del Palazzo di Giustizia.

Lo ha scoperto la Procura di Milano e si tratta, secondo quanto anticipato da un servizio del Tg3, di denaro per lo più frutto di tangenti e sequestrato nell'inchiesta Mani Pulite.

Non sarebbe la prima volta che somme di denaro che possono essere immediatamente versate nelle casse dello Stato rimangono,invece,inutilizzate sui conti correnti, dice il gip Paolo Ielo.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il