Google e Coca-Cola assumono i giovani inventori dei video "fontane mentos+coca-cola"

E' diventato un tormentone nel web. Procuratevi una aliquota di: zucchero, sciroppo di glucosio, olio vegetale idrogenato, amido di riso, gomma arabica e aromi. Fatto? Una Mentos insomma!



E' diventato un tormentone nel web. Procuratevi una aliquota di: zucchero, sciroppo di glucosio, olio vegetale idrogenato, amido di riso, gomma arabica e aromi. Fatto? Una Mentos insomma!

Poi mescolate in una bottiglia contenente: anidride carbonica, Caramello, Acido fosforico, aromi, caffeina,aspartame, benzoato di potassio, acido citrico....insomma una bottiglia di Coca Cola light!

La prima serie di video era stata ospitata da Revver, una piattaforma che consentiva agli autori di far fruttare i loro video con la pubblicità. Adesso è Google a buttarsi a capifitto in questo nuovo business, pagando gli autori degli esilaranti video, Fritz Grobe e Stephen Voltz, per poter mostrarei video su Google Video, in esclusiva naturalmente!

Dal 31 maggio, quando il video è stato pubblicato sulla piattaforma, è stato visto più di cinque milioni di volte.

Anche Coca-Cola ha ha fiutato l'affare e ha proposto ai due giovani di diventare testimonial del noto marchio americano. Inoltre Coca-Cola, così come Mentos, ha invitato i consumatori a mandare i loro video per partecipare al Poetry In Motion Challenge.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il