BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Legge StabilitÓ: pensioni, riforma, blocco stipendi statali e forze dell'ordine, bonus bebŔ, quota 96.Modifiche Senato voto finale

Ultime battute per la modifica della legge di stabilitÓ. Fra le situazione ancora irrisolte c'Ŕ quella dei quota 96 del mondo della scuola.




Dalle tasse ai giochi, passando per il canone Rai e la Sanità: sono una sessantina gli emendamenti che il governo ha presentato in commissione Bilancio al Senato sulla legge di stabilità. Il voto dell'Aula è atteso giovedì. Entro Natale la partita dovrebbe essere chiusa. Il passaggio conclusivo sarà la conferma del voto sullo stesso testo da parte della Camera dei deputati. Tra i più importanti emendamenti governativi, si segnala lo stanziamento di un miliardo alle Regioni per l'allentamento del Patto di stabilità e 75 milioni per accelerare le bonifiche contro l'inquinamento da amianto.

Dal prossimo anno il bonus bebè sarà legato all'Isee e non più all'Irpef con la conseguente diminuzione della platea dei beneficiari. In maniera paradossale, si tratta di una delle poche misure su cui i tecnici di Palazzo Madama avevano evidenziato la disponibilità di fondi. Sul versante delle pensioni, uno dei temi irrisolti rimane quello dei quota 96 del mondo della scuola. Sono stati presentati 3 emendamenti per consentire ai lavoratori coinvolti di potersi congedare una volta per tutte, ma la scure della commissione Bilancio di Palazzo Madama sta impedendo la prosecuzione dell'iter. Confermato il blocco degli stipendi per i dipendenti pubblici.

Novità anche per quanto riguarda il settore dei giochi con una sanatoria per i centri scommesse non autorizzati, lo stop all'aumento dei prelievo fiscale sulle slot e l'anticipazione della gara del lotto al 2015, oltre a un versamento annuo di 500 milioni di euro da parte dei concessionari. Per la pulizia delle scuole sono in arrivo 130 milioni di euro. Ed è prevista l'esclusione delle spese per l'edilizia scolastica dal patto di stabilità per province e città metropolitane: il governo stanzia 100 milioni in due anni.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il