BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Masterchef Italia 4: domani prima puntata quarta edizione. Diretta tv Sky, Cielo e streaming gratis live. Anticipazioni concorrent

La quarta stagione di Masterchef Italia prende le mosse dalle oltre 18.000 candidature di cuochi amatoriali. Domani sera la prima puntata.




Alle 21.10 di domani giovedì 18 dicembre 2014 scatta la quarta edizione di Masterchef Italia: 24 puntate divise in 12 prime serate, tutte in diretta TV su Sky Uno HD per i suoi abbonati. Anche per questo appuntamento televisivo, la società di Rupert Murdoch mette a disposizione tutti gli strumenti a disposizione per la sua fruizione. Si va dall'app SkyGo per la diretta streaming da smartphone e tablet alla piattaforma SkyOnline attraverso cui è possibile assistere al real time senza la necessità di sottoscrivere alcun contratto vincolante. Non è prevista la diretta in chiaro e per tutti su Cielo, sul canale 26 del digitale terrestre.

Le novità della nuova edizione passano dalla preparazione in Irlanda del tradizionale terzo tempo dopo una partita di rugby, dalla presenza al set cinematografico del nuovo film di Alessandro Siani, dall'esperienza a Mazara del Vallo, in Sicilia, dove sono chiamati a pescare gli ingredienti da cucinare, da luoghi inesplorati a mo' di prova di sopravvivenza. Per il quarto anno Bruno Barbieri (52 anni), Carlo Cracco (49) e Joe Bastianich (46) sono i giudici di Masterchef Italia. Fra gli ospiti ci saranno Matt Preston, Rosanna Marziale, Antonino Cannavacciuolo e Iginio Massari.

Alle selezioni hanno partecipato quasi 20.000 cuochi amatoriali, ma soltanto 20 di loro guadagneranno il grembiule bianco. Rispetto agli scorsi anni, l'età media dei partecipanti ai provini si è abbassata. Il talent culinario si concluderà il 5 marzo 2015 quando scopriremo chi sarà il quarto Masterchef italiano che intascherà 100.000 euro in gettoni d'oro e la possibilità di pubblicare un libro di ricette, al pari di Spyros, Tiziana e Federico, vincitori delle passate edizioni.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il