BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Roma > Roma Milan streaming

Inter Lazio streaming live gratis in attesa streaming Atalanta Palermo diretta live

La Roma potrebbe tentare il sorpasso, nel caso in cui riesca a battere il Milan, mentre l'Atalanta ha la possibilità di allontanarsi ulteriormente dalla zona rossa della classifica.




AGGIORNAMENTO: Inter Lazio e Atalanta Palermo sono due delle partite di questo turno. La prima ovviamente per il terzo posto, l'altra una sfida per la salvezza.
Ieri, in ottica terza posto (e primo) la Roma ha pareggiato 0-0 in casa all'Olimpico contro il Milan, mentre per la salvezza pareggio 1-1 tra Sassuolo e Cesena.
Lo streaming delle partite in diretta live anche gratis in italiano, dove e come vedere online su Internet, lo abbiamo visto nella seconda parte di questa news.

La Roma si trova ad un appuntamento cruciale, e la sfida di certo non è delle più semplici: ad attendere la formazione capitanata da Totti vi è infatti quel Milan che, tra alti e bassi, sta riuscendo a risalire, seppur con una marcia abbastanza lenta, la classifica. 
Una Roma che si presenta col morale sotto le scarpe, dopo la recente eliminazione in Champions League e l'ennesima cocente sconfitta, stavolta per mano del Manchester City, che con due reti ha distrutto i sogni europei dei giallo rossi. 
Il Milan invece è reduce di una pesante sconfitta contro il Genoa, squadra che la Roma è riuscita a sconfiggere nella precedente giornata di Campionato, che di fatto ha rovinato il suo cammino. 

La sfida dunque è tra due squadre che hanno voglia di uscire da un periodo brutto, fatto di qualche successo ma molti bocconi amari e brutte figure alle spalle: le due formazioni dovrebbero schierare in campo la formazione standard, ovvero con tutti i titolari, e la formazione allenata da Garcia ha il vantaggio non solo di giocare in casa, ma anche del pronostico, dato che l'aver vinto col Genoa, e soprattutto essere ad un punto di differenza dalla prima posizione, rende la Roma un avversario molto tosto per il Milan, che potrebbe uscire sconfitto da questa partita. 

Per il Parma invece, la situazione in classifica è tutt'altro che semplice e piacevole: la formazione di Cassano infatti è l'ultima in classifica, e finora purtroppo ha disputato una stagione tutt'altro che positiva, costellata da soli sei punti totalizzati in quindici partite. 
Va meglio invece l'Atalanta, che comunque non è molto lontana dalla zona retrocessione, con soli otto punti in più rispetto al Parma. 
La vincitrice della sfida dunque, oltre rompere un andamento negativo della stagione, ha la possibilità di poter iniziare la seconda parte del campionato nel migliore dei modi, dato che una vittoria potrebbe dare un nuovo vigore agli undici di una delle due squadre. 

Le due formazioni, presenti nella parte bassa della classifica, non riportano grandi assenze, lasciando dunque gli schieramenti neutri. 
Favorita l'Atalanta, che potrebbe dunque allontanarsi dalla zona rossa della classifica, mentre una sconfitta per il Parma potrebbe peggiorare una situazione non di certo rosea.

L' incontro verrà trasmesso in diretta streaming gratis con il commento live in italiano sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Andorid.
Anche Tim e Vodafone offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare, a 29 Euro all'anno per la prima e a 6,90 per la seconda.
Degno di nota anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Roma-Milan anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, alcune tv straniere quali RTL, RSI, La2 e ORF hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il