BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Musei aperti oggi, gratis e di sera 28 Dicembre 2014 Roma, Firenze, Milano, Torino, Venezia, Napoli e altre città. Orari

Il 26-27-28 Dicembre dicembre 2014 potremo concederci una giornata all'insegna della cultura e dell'apprendimento. Musei aperti anche di sera a Roma, Milano, Firenze, Venezia, e in altre città della nostra penisola.




AGGIORNAMENTO: Una serie di musei tra i più importanti di Roma, Milano, Firenze, Torino, Napoli, Venezia e altre città aperti e gratis oggi 26 dicembre 2014 giorno di Santo Stefano e sabato e domenica 27 Dicembre anche di sera e notte li abbiamo pubblicato con i relativi orari e programmi in questo nuovo articolo.

Ci sono dubbi su cosa fare oggi venerdì giorno di Santo Stefano, sabato e domenica 26-27-28 dicembre 2014? Sicuramente possiamo approfittare nuovamente dell’iniziativa culturale che prevede la possibilità di andare a visitare gratuitamente i musei italiani. Potrà essere una grande opportunità per imparare qualcosa di nuovo, sia per gli adulti che per i bambini.

Dopo il successo degli eventi precedenti che si susseguono da qualche anno, sarà perciò di nuovo possibile dedicare questi giorni di festa alla scoperta dell’arte, dell’archeologia e della scienza, a Roma, Milano, Firenze, Venezia, Torino, Napoli e in molte altre città d’Italia. 

In questa occasione, supportata dal Ministero dei Beni Culturali, i musei statali resteranno aperti anche la sera e permetteranno ai cittadini di entrare gratuitamente per ammirare opere ed elementi che raccontano la storia e non solo. Questa giornata speciale inizierà da venerdì 26 dicembre e si protrarrà a domenica 28 Dicembre 2014, dalle 8,30-9,00 (l’orario preciso dipende dal singolo museo) e durerà fino alle 24. 

Nei prossimi giorni, sul sito del Ministero dei Beni Culturali, sarà possibile trovare le indicazioni specifiche relative ai musei che aderiranno a questa interessante iniziativa. In queste pagine ognuno potrà cercare la propria città e/o la propria regione, e visionare anche le varie manifestazioni che si terranno questa domenica. Ci saranno anche gli orari e ulteriori informazioni che potranno facilitare una personale programmazione di questa giornata all’insegna della cultura.

Sarà un ottimo modo per passare la giornata in famiglia o con gli amici e per apprendere cose nuove e divertirsi insieme. Molto probabilmente, proprio come l’anno scorso, l'iniziativa si ripeterà a breve. Perciò sarà possibile replicare la bella giornata o suddividere le proprie visite in due giorni, facendo una lista dei luoghi di maggiore interesse culturale e archeologico che si desidera visitare.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il