BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Oroscopo 2015 Paolo Fox Vergine, Toro, Gemelli, Leone, Ariete, Cancro e altri segni su salute, amore, soldi, fortuna, lavoro

Cosa riservano le stelle in amore, soldi, salute, lavoro, fortuna per i segni Gemelli, Cancro, Ariete, Toro, Leone, Vergine? Il punto di Paolo Fox.




Quali sono le previsioni dell'oroscopo 2015 di Paolo Fox per i nati sotto i segni di Gemelli, Cancro, Ariete, Toro, Leone, Vergine?

Gemelli (22 maggio - 21 giugno). Saturno in opposizione non deve essere fonte di preoccupazione. Molti Gemelli sentiranno l'esigenza di organizzare il proprio lavoro, ma non è detto che si tratta di modifiche di segno negativo: potranno arrivare nuove motivazioni.

Cancro (22 giugno - 22 luglio). Questo è un anno tranquillo e sereno, soprattutto fra febbraio e marzo e nella seconda parte dell'anno. Novità in amore e riscatto sotto il punto di vista lavorativo nei mesi autunnali. L'essere un po' lunatici rimarrà un tratto distintivo.

Ariete (20 marzo - 20 aprile). Si tratta di un segno che andrà molto forte. L'anno inizia bene: chi ha un progetto in ballo può darsi da fare per raccogliere risultati. In amore, per le coppie forti ci saranno novità in estate. Inutile intestardirsi e fare i prepotenti.

Toro (21 aprile - 21 maggio). Quello appena trascorso è stato un anno di riflessione e un po' piatto. L'andamento nel 2015 inizia a essere interessante solo da agosto. Nei primi mesi ci saranno ancora molti aspetti da sistemare. Nessuna paura di discussioni e confronti.

Leone (23 luglio - 22 agosto). Sarà un 2015 brillante e sfolgorante, ma la fortuna va inseguita e non aspettata. Dopo due anni di conflitti e tormenti ci sarà l'atteso riscatto, a condizione che si scenda di qualche gradino. Interessanti prospettive per chi vuole sposarsi.

Vergine (23 agosto - 22 settembre). Occorre rimettere in ordine tutte le questioni rimaste in sospeso. Nella prima parte dell'anno potrebbe essere rimesse in discussione molte situazioni sia dal punto di vista professionale sia da quello sentimentale.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il