BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tasse 2015, Isee, bonus, detrazioni, agevolazioni bambini, figli, donne, mamme: novità, misure, cosa cambia quest'anno

Sono tanti i cambiamenti nel sistema fiscale italiano per l'anno 2015. Nella maggior parte dei casi si tratta di modifiche nel segno dell'aumento.




Anche il 2015 sarà un anno all'insegna del pagamento delle tasse e sono tante le novità rispetto allo scorso anno. A partire dal nuovo Isee, a cui è legato l'erogazione del bonus bebè di 960 euro annui per ogni figlio nato o adottato tra il primo gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017.

Ed è pari all'1,32% la media ponderata degli aumenti per l'intera rete autostradale. Nel dettaglio +2,59% per il traforo del Monte Bianco, 1,50% per l'autostrada Torino-Ivrea-Valle d'Aosta, per la Brescia-Padova, per l'autostrada dei Fiori, per la Milano Serravalle Milano Tangenziali, per la tangenziale di Napoli, +1,46% per autostrade per l'Italia. Nessuna variazione per autostrada del Brennero, centro Padane e autostrade Meridionali. Percentuali in crescita anche per le accise sulla birra, sui prodotti alcolici intermedi (come i vini liquorosi o aromatizzati), per l'alcol etilico (rum, whisky, gin)

E ancora: per circa 40 milioni di italiani tariffe dell'acqua potabile più care del 4,8%. In base al Nuovo Codice della Strada, ogni due anni viene adeguato all'inflazione l'importo delle multe. Sale dal 10% al 22% l'Iva su combustibili e pellet.

Dal primo gennaio in vigore la norma della legge di stabilità 2015 per la quale i datori di lavoro privati che fino al 31 dicembre assumeranno a tempo indeterminato potranno contare, per massimi 36 mesi, sull'esonero della contribuzione a loro carico fino a 8.060 euro annui. L'incentivo non è erogato per apprendisti, colf e badanti e se il dipendente ha lavorato nei sei mesi precedenti (presso qualsiasi datore di lavoro) o nell'ultimo trimestre del 2014 presso la stessa azienda.

Da ieri è in vigore la nuova tassazione dei rendimenti annui dei fondi pensione, che la legge di stabilità ha elevato dall'11,5 al 20%. L'incremento della tassazione per i fondi pensione e gli enti non commerciali è mitigato dall'introduzione di due nuovi crediti d'imposta. Per i fondi pensione è del 9% sul risultato netto maturato da investimenti finanziari a medio o lungo termine, da individuare con decreto dell'Economia; inoltre cambia il meccanismo di calcolo della base imponibile dell'imposta sostitutiva dovuta per il 2014.

Questo è poi l'anno del 730 2015 precompilato. Il 15 aprile è la data da cui si potrà consultare online il modello. Secondo le stime sono 20 milioni i contribuenti coinvolti.

ISEE 2016: calcolo e compilazione passo passo. Il modello ISEE è un ottimo strumento per ottenere benefici ed esonerei nei pagamenti per alcuni servizi pubblici come la mensa scolastica, il ticket, autotrasporti, università... ecco come compilarlo e quali documenti presentare per le detrazioni

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il