BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Oroscopo 2015 Branko Pesci, Sagittario, Scorpione, Acquario, Bilancia, Capricorno, e altri amore, salute, lavoro, soldi, fortuna

Cosa possono aspettarsi dalle stelle i nati Gemelli, Cancro, Ariete, Toro, Leone, Vergine sotto i profili di amore, soldi, salute, lavoro, fortuna?




L'oroscopo 2015 di Branko per i segni Acquario, Scorpione, Sagittario, Capricorno, Pesci, Bilancia. Il nuovo anno si prevede pieno di cambiamenti.

Acquario (21 gennaio - 19 febbraio). Il 2015 inizia con grande leggerezza e ottimismo, ormai liberi da Saturno. Anche se i conti con il pianeta degli esami non sono del tutto saldati – tornerà in Scorpione da metà giugno a metà settembre, interessando però solo chi è nato negli ultimi giorni del segno ormai il grosso del cammino è alle spalle.

Scorpione (23 ottobre - 22 novembre). Grande è la sfida che aspetta i nati Scorpione in questo 2015 intenso e passionale, grandi le aspirazioni di completare davvero quel profondo rinnovamento che è scritto nel DNA e che Nettuno suggerisce da tempo.

Sagittario (23 novembre - 21 dicembre). Da bravo centauro che corre libero per le praterie del cielo, il nato sotto il segno del Sagittario sa bene quanto la leggerezza sia importante: è per questo che Saturno invita a liberarsi da pesi e fardelli. Questo vale soprattutto per chi è ormai maturo d'età.

Capricorno (22 dicembre - 20 gennaio). L'anno è decisamente positivo. La Luna amorosa che accoglie il giorno di Capodanno, con Venere, Sole e Mercurio nel segno, fa già capire che si può essere ottimisti come non lo si era da molti anni. Ci sarà amore, nel 2015, ci sarà successo.

Pesci (20 febbraio - 19 marzo). Questo è il segno dell'intuizione, dei sogni e anche della genialità. I nati sotto il segno dei Pesci arrivano prima degli altri a individuare il nocciolo delle questioni. Capiranno quindi subito che il nodo del 2015 è il nuovo Saturno in Sagittario.

Bilancia (23 settembre - 22 ottobre). A qualcuno a volte accusa i Bilancia di una certa freddezza. Sono soprattutto i modi garbati e cortesi, il rifiuto per gli eccessi e per la volgarità che possono trarre in inganno. Bene, è arrivato il tempo che questo qualcuno nel 2015 avrà modo di ricredersi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il