BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Lazio > Lazio Sampdoria streaming

Partite streaming gratis live oggi martedì Serie A calcio. Calendario Epifania 2015

Dopo la pausa natalizia si riapre lo scenario sulla Serie A Tim, con la diciassettesima giornata che si svolgerà a cavallo tra lunedì 5 gennaio e il giorno dell'epifania.




Ad aprire le danze sarà la sfida dell'Olimpio tra Lazio e Sampdoria, con due squadre io ottima forma e che sentono odore di Europa che conta: entrambe a quota ventisette punti in classifica, sono appaiate al terzo posto insieme al Napoli ed i punti in ballo in questa gara potrebbero valere doppio in quanto conquistati con una diretta concorrente. 

A beneficiarne dell'esito di questa sfida potrebbero essere proprio il Napoli di Rafa Benitez che, dopo la conquista della Supercoppa Italiana, vuole continuare a scalare posizioni in classifica anche in campionato, e l'occasione è ghiotta, visto che farà visita alla penultima forza del campionato, il Cesena, che nonostante in campio di guida tecnica da Bisoli a Di Carlo, non sembra ancora aver cambiato il proprio andamento.

Il giorno dell'Epifania vedrà il solito duello a distanza per la testa della classifica tra la Juventus e la Roma, con i giallorossi che scenderà in campo alle 12.30 in Friuli, dove affronterà l'Udinese di Stramaccioni in una sfida molto ostica: i bianconeri infatti hanno racimolato la maggior parte dei propri punti fra le mura amiche, con Di Natale che vorrà rientrare dopo la giornata di riposo nella precedente sfida del Marassi alla Sampdoria, e avrà voglia di timbrare il cartellino davanti ai suoi tifosi. Per la Roma importante non perdere punti, dopo il pareggio a reti inviolate dello scroso turno contro il Milan, che ha distanziato la Juventus di 3 lunghezze.

I bianconeri di Allegri, che scenderanno in campo alle 20.45 già consci del risultato della propria diretta concorrente, spetterà il big match di giornata , in una sfida dal sapore storico ma dal fascino sempre attuale. Allo Stadium infatti arriverà l'Inter di Mancini, ultima squadra ad aver inflitto una sconfitta a domicilio ai campioni d'Italia, magari rinforzata da qualche acquisto che potrebbe arrivare dal mercato; la Juventus però vorrà rifarsi dallo stop subito in Supercoppa e la partita promette spettacolo assoluto.

L'altra milanese, il Milan, che sembra vicino a chiudere per Cerci in cambio di Torres, se la vedrà in casa con lo spumeggiante Sassuolo di Di Francesco, che forte dei venti punti in classifica, lascerà la pressione del risultato tutta sulle spalle di Filippo Inzaghi, costretto a vincere per continuare a coltivare il sogno Champions.

Curiosità per la sfida tra Palermo e Cagliari in cui farà l'esordio sulla panchina dei sardi il nuovo tecnico Gianfranco Zola, che prende il posto dell'esonerato Zeman, a cui non è mancata la fiducia del presidente ma a venir meno sono stati i risultati, troppo scadenti, con il Cagliari rilegato a solo 12 punti in terz'ultima piazza.

Chiudono il turno la sfida tra Parma e Fiorentina, con i ducali in cerca dei tre punti che mancano ormai da tempo immemore, le sfide salvezzaa tra Chievo-Torino e Empoli - Hellas Verona , oltre all'Atalanta che tenterà l'impresa in casa di un Genoa che attualmente si candida tra le sorprese più gradite di questo campionato.

Le partite di Serie A si potranno vedere in diretta live streaming gratis e in italiano su Sky Go e Premium Play le due app per Android e iOS delle due televisioni a pagamento italiane.

Anche gli operatori Tim e Vodafone offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che permette di acquistare la partita Lazio-Sampdoria per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare a 9,90 Euro.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, diversi canali stranieri hanno acquistato i diritti tv del Campionato di Calcio italiano e quindi trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il