BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Cesena > Cesena Napoli streaming

Juventus Inter streaming live gratis dopo Sassuolo Milan streaming vinta 2-1 dai neroverdi diretta live

Messa in bacheca la Supercoppa Italiana vinta contro la Juventus, il Napoli si presenta a Cesena per iniziare bene il 2015, contro la formazione di Di Carlo, che ha bisogno dei 3 punti come del pane, vista la posizione di classifica.




AGGIORNAMENTO: Tra pochi minuti ha inizio lo streaming della diretta di Juventus Inter, partita che si prospetta molto avvincente dopo che il Milan ha perso a sorpresa 2-1, mentre il napoli ha vinto contro il cesena. Lo streaming di Juventus Inter in diretta live gratis, dove e come vedere la partita, lo abbiamo visto nella seconda parte di questa news.

Cesena – Napoli è una gara che non mette molta tranquillità nelle menti della squadra e dei tifosi romagnoli, dato che nelle precedenti 24 edizioni la formazione di Di Carlo non è mai riuscita a vincere, perdendo 17 volte e pareggiando le altre 7. Alla ripresa delle operazioni la squadra ha visto l’assenza di Magnusson, che non si è potuto allenate causa febbre, mentre anche Bressan ha lavorato a parte e Renzetti e Marilungo stanno seguendo un programma di lavoro personalizzato, ma il loro rientro è ancora lontano. Nessun problema invece per Giorgi, Perico e Djuric, che dovrebbero essere della partita. Lo squalificato Defrel lascerà il suo posto a Brienza, che comporrà con il portoghese Hugo Almeida la coppia d’attacco. Nella linea difensiva sicuro il rientro di Volta, anche per la situazione fisica di Magnusson, mentre c’è ballottaggio tra Carbonero e Tabanelli, con Di Carlo che farà la sua scelta proprio il giorno della gara.

Il Napoli arriva a Cesena con la spinta data dalla vittoria nella Supercoppa, ed ha già messo a segno un colpo importante di mercato con il croato Strinic, che potrebbe anche debuttare contro i romagnoli. Benitez ha ritrovato il sostegno del suo pubblico, che ha festeggiato con la squadra al San Paolo nell’allenamento a porte aperte dove è stata mostrata la coppa, ed attende anche l’arrivo dell’altro rinforzo, Gabbiadini, un operazione che è in dirittura d’arrivo. Per quanto riguarda la formazione che dovrebbe scendere in campo a Cesena, sicure le assenza di Ghoulam, che è partito per giocare la Coppa d’Africa con la sua nazionale, Zuniga, Michu ed Insigne infortunati. A centrocampo c’è un ballottaggio a tre con Gargano che sembra favorito su Jorginho ed Inler, mentre nel tridente alle spalle di Higuain, un posto solo da assegnare a Mertens o De Guzman

Altra gara in programma, a San Siro, è quella tra Milan e Sassuolo, con i rossoneri che terneranno di far esordire il nuovo arrivato Cerci, anche se ci sono delle difficoltà burocratiche che potrebbero posticiparne l’esordio alla gara successiva, contro il Torino. Il mini ritiro di Dubai e la vittoria, seppure in amichevole, contro il Real Madrid campione d’Europa, hanno dato ancora più fiducia ad Inzaghi ed alla truppa rossonera, anche se il Milan dovrà fare a meno di ben tre squalificati, Mexes, Armero e De Jong, ed anche di Honda, partito per la Coppa dì’Asia. Problemi di piccoli infortuni anche per Abate e Rami, mentre De Sciglio sembra avere risolto i suoi problemi con la fascite plantare ed è pronto al rientro tra i titolari in una linea di difesa che sarà completata da Bonera, Zapata ed Alex. A centrocampo conferma per Montolivo, mentre la coppia Menez – El Shaarawy dovrebbe giocare in attacco, come ha ben fatto a Dubai.

Il Sassuolo, che cerca punti importanti su un campo difficile, si schiererà con il classico 4 – 3 – 3 e Di Francesco potrebbe sostituire Taider, anche lui impegnato con la Coppa d’Africa, con Biondini, mentre Sansone, andrà nel tridente offensivo con Berardi e Zaza. Rientri nell’undici titolare anche per il portiere Consigli e per Paolo Cannavaro. Oltre a Taider, l’unico altro indisponibile per Di Francesco è Pegolo causa una frattura alla tibia. I neroverdi vogliono proseguire nell’ottimo momento attuale che lo vede al 12esimo posto in classifica con 20 punti all’attivo, e decisamente fuori dalla zona pericolosa, anche se nell’ultima gara prima della sosta natalizia si era visto imporre il pareggio casalingo dal Cesena, con il punteggio di 1 – 1.
 

La partita tra Cesena-Napoli verrà trasmessa in diretta streaming live anche in italiano e gratis sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Andorid.
Anche le compagnie Tim e Vodafone permettono di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet, a 29 Euro all'anno per la prima e a 6,90 per la seconda.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, svariate tv svizzere, tedesche che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il