BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tasse, partita IVA nuovi minimi, ISEE 2015, bonus bebè, mamme, figli, case gennaio 2015. Novità Agenzia Entrate Fisco

Dal primo gennaio di quest'anno è in vigore il nuovo Indicatore della Situazione Economica Equivalente. Confermati gli ecobonus.




Sono tante le novità fiscali nel 2015, a partire dalle tasse, comprese le aliquote Tasi e Imu che saranno congelate nel 2015. Confermato per quest'anno il livello massimo di imposizione Tasi previsto per l'anno 2014. In particolare viene confermato che l'aliquota massima Tasi non può superare il 2,5 per mille e viene anche disposta la possibilità di superare i limiti stabiliti per un ammontare complessivamente non superiore allo 0,8 per mille, "a condizione che siano finanziate" per la prima casa le detrazioni d'imposta "tali da generare effetti sul carico di imposta Tasi equivalenti o inferiori" a quelli dell'Imu. Altre novità sono contenute in questa pagina.

L'ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) 2015 non è più unico per tutte le prestazioni, ma sono previste l'ISEE standard per la generalità di quelle sociali agevolate; l'ISEE università per l'accesso allo studio universitario; l'ISEE sociosanitario per le prestazioni sociosanitarie; l'ISEE sociosanitario-residenze per le prestazioni residenziali; l'ISEE minorenni per quelle agevolate rivolte ai minorenni che siano figli di genitori non coniugati tra loro e non conviventi; l'ISEE corrente, aggiornabile in seguito a variazioni di reddito causate, ad esempio, dalla risoluzione di un rapporto di lavoro.

Da quest'anno, poi, il bonus bebè è legato all'ISEE. Sarà di 80 euro al mese, la soglia di reddito entro la quale rimanere è di 25.000 euro all'anno e sono destinatari le coppie con un figlio nato o adottato tra il primo gennaio di quest'anno e il 31 dicembre 2017 fino al terzo anno di età (o al terzo anno di adozione).

La legge di stabilità ha confermato sino al 31 dicembre 2015 i bonus fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici e le ristrutturazioni nella misura del 65%. Nuove regole per il regime dei minimi delle partite IVA. Le novità principali sono due, e tutte e due di segno negativo. La prima è l'aumento dell'imposta sostitutiva dal 5% al 15%, la seconda è l'abbassamento della soglia dei ricavi a 15.000 euro.

ISEE 2016: calcolo e compilazione passo passo. Il modello ISEE è un ottimo strumento per ottenere benefici ed esonerei nei pagamenti per alcuni servizi pubblici come la mensa scolastica, il ticket, autotrasporti, università... ecco come compilarlo e quali documenti presentare per le detrazioni

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il