BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Udinese > Udinese Roma streaming

Genoa Atalanta streaming live gratis oggi dopo diretta streaming Udinese Roma vinta 1-0 dai giallorossi live

La prima giornata del nuovo anno vedrà la Roma cercare punti-scudetto sul difficile campo dell'Udinese e il Genoa cercare invece punti-Champions contro l'Atalanta dopo due stop di fila.




AGGIORNAMENTO: La Roma ha vinto 1-0 contro l'Udinese, portandosi prima in classifica in attesa della partita di questa sera della Juventus. Ora gioca Genoa Atalanta con lo streaming gratis live in italiano su smartphone e tablet android e ios, nelle modalità indicate in fondo l'articolo.

La Roma non è quella della passata stagione e il pareggio che si è fatta imporre tra le mura amiche dal Milan ha deluso parte dell'ambiente. Tuttavia la formazione capitolina rimane in corsa per lo scudetto e l'obiettivo è quello di tornare a vincere fin dalla gara contro l'Udinese. Tuttavia la compagine friulana, fin qui protagonista di un buon campionato, dove come da tradizione ha messo in mostra talenti interessanti, quali ad esempio il centrocampista Widmer, appare un cliente ostico, come testimoniato dalla vittoria a San Siro contro l'Inter e dal pari in casa della Samp. E poco importa se l'Udinese ha cali di tensione, come quello che tra le 2 partite citate l'ha portata a perdere in casa con il Verona: i 22 punti in classifica sono un ottimo biglietto da visita.

Per il match contro la Roma i friulani dovranno fare i conti con le assenze di Hereaux in difesa e di Pinzi in mediana. Questo è il motivo che potrebbe spingere "Strama" a stravolgere lo schieramento tattico dell'Udinese: l'idea è quella di presentarsi al cospetto della Roma con un 3-5-2. Motivo del passaggio alla difesa a 3 in luogo di quella a 4 è la poca possibilità di scelta nel reparto, visto che mancherà anche Domizzi. In mediana ancora non è deciso chi sostituirà Pinzi, mentre il duo d'attacco sarà composto da Di Natale e da Thereau.

Garcia presenterà una Roma col 4-3-3, "marchio di fabbrica" del tecnico francese. Mancheranno, oltre agli infortunati Castan e Balzaretti, anche Keita e Gervinho, causa Coppa d'Africa. Le uniche novità dovrebbero essere davanti, dove il posto dell'ivoriano verrà preso da Iturbe.

Il Genoa reduce da 2 stop di fila che non ne hanno comunque compromesso le ambizioni di Champions, visto che il terzo posto dista solo 1 punto, cercherà di tornare a vincere contro l'Atalanta, che con 5 punti nelle ultime 4 partite è riuscita a uscire dalla zona caldissima, comunque ancora troppo vicina. Nel Genoa mancheranno lo squalificato Perotti e Marchese, infortunato, ma nel 4-3-3 che "Gasp" opporrà al 3-5-2 dell'Atalanta, farà ritorno Kucka. Dall'altra parte l'Atalanta, in cui Cigarini è squalificato, potrà contare in avanti su Pinilla, arrivato proprio dal Genoa in queste ore.

La partita Udinese-Roma si potrà vedere in diretta gratis streaming live con il commento in italiano.
L'incontro Udinese-Roma sarà possibile vederlo in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android.
Anche gli operatori telefonici Tim e Vodafone permettono di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet, la prima a 29 Euro per tutta la stagione, la seconda a 6,90 al mese.
C'è anche SkyGo Online che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Udinese-Roma, sia tutti gli altri incontri. Il costo di ciascun incontro, salvo promozioni, è di 9.90 Euro, anche se spesso è possibile usufruire di offerte promozionali interessanti.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, diversi canali stranieri quali RTL, ORF, RSI e La2 hanno acquistato i diritti tv del Campionato di Calcio italiano e quindi mandano live lo streaming sui propri siti web. Diversi di questi canali, addirittura, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il