BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni vecchiaia, donne, anzianità Governo Renzi: novità in un nuovo clima all'interno Riforma Pubblica Amministrazione ripresa

Novità pensioni forse in discussione da oggi con la ripresa dei lavori sulla riforma della Pubblica Amministrazione: cosa potrebbe cambiare




E' possibile tornare a lavorare su novità per modificare la riforma pensioni Fornero, come ha sostenuto Cesare Damiano, che rilancia la possibilità di andare in pensione a 62 anni di età e 35 di contributi, con penalizzazioni dell'8% che si riduce fino ad azzerarsi man mano che si raggiunge la normale età pensionabile dei 66 anni. Se si invece si decide di rimare a lavoro oltre i 66 anni, l'assegno crescerà fino all'8%. L'altra proposta, avanzata sempre da Damiano, è quella di uscita quota 100 (come somma di età e contributi: 62 anni e 38 anni di contributi, 61 anni e 39 di contributi o anche 60 anni e 40 di contributi) ma senza penalizzazioni.

Ma ad affiancare queste nuove proposte si aggiunge una terza novità che prevederebbe la possibilità di uscita con 41 anni di contributi a prescindere dall'età anagrafica. Probabilmente le novità per quanto riguarda le possibilità di uscita anticipata e flessibile dal lavoro, per dipendenti pubblici e privati, torneranno in discussione oggi, giovedì 8 gennaio, con la ripresa dei lavori sulla riforma della P.A.  

In particolare, fra novità di controlli Inps più capillare per i dipendenti pubblici e per i licenziamenti, il premier Renzi, sul pubblico impiego, ha assicurato che saranno premiate quelli bravi, che ci sono, e stangati i ‘furbetti’ e “senza paura delle resistenze di piccole e grandi lobby e del potere di rendita dei signori della burocrazia”.

Ma le modifiche continuano ad essere puntate sulla necessità di introdurre una maggiore flessibilità pensionistica per tutti e sia per soddisfare le richieste di quanti finora hanno chiesto al governo di agire in tale senso sia per evitare il voto per il referendum abrogativo proposto dalla Lega che vuole completamente cancellare la riforma pensioni Fornero.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il