BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni Governo Renzi riforma ultime notizie: disoccupazione e deflazione si possono risolvere con modifiche previdenza

La riforma pensioni Renzi potrebbe essere una chiave per uscire dalla pericolosa spirale negativa in cui è intrappolata l'Italia. Quali le novità e le ultime notizie?




C'è la deflazione a rappresentare un bel problema per l'economia italiana. Per uscirne a testa alta occorre interventi mirati sia a livello occupazione e sia a livello previdenziale. L'attuale sistema pensionistico è in grado di garantire allo Stato ingenti risparmi economici, ma allungando l'età del ritiro e fissando paletti molto rigidi per l'uscita anticipata non incoraggia il ricambio generazionale di cui tutti si fanno portabandiera. E in una situazione in cui il calcolo dell'assegno previdenziale viene effettuato con il sistema contributivo (sulla base dei contributi versati) e non su quelle retributivo (sulla base della media dello stipendio degli ultimi anni di lavoro), ecco che le prospettive sono poco incoraggianti.

Il potere di acquisto, poi, viene mortificato dalla rivalutazione negativa delle pensioni. Non solo, ma in base ai perversi calcoli che disciplinano il sistema previdenziale italiane, in molti dovranno anche restituire una parte dell'importo già percepito. L'aumento degli assegni, disponibilità economiche permettendo, favorirebbe i consumi e conterebbe il calo dei prezzi.

La deflazione è infatti una spirale pericolosa: le famiglie non spendono, i prezzi scendono, i consumatori si attendono ulteriori ribassi e la ripresa dei consumi è un miraggio. Per gli analisti, la bufera era attesa: una risalita potrà esserci solo nei mesi autunnali nella seconda metà del 2015. Dal punto di vista numerico sono i beni energetici a trascinare al ribasso i prezzi: 1,2% rispetto al 2013. Al loro netto l'inflazione salirebbe allo 0,4%. A rallenta è anche la crescita dei prezzi della eurozona: da qui la necessità di prevedere misure nell'ambito del complessivo contesto europeo.

Disoccupati 2016: assegno, indennità, agevolazioni. Debutta il nuovo assegno di disoccupazione nel 2016, vediamo quali sono le caratteristiche, a chi è rivolto e come funziona

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il