BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Sassuolo > Sassuolo Udinese streaming

Napoli Juventus streaming gratis live oggi dopo Udinese Sassuolo streaming live diretta ieri

Scende in campo Napoli Juventus, in attesa dopo il pareggio di Udinese Sassuolo e del Milan contro il Torino




AGGIORNAMENTO:  Si gioca Napoli Juventus dopo che Sassuolo Udinese si è conclusa con un pareggio, così come Torino Milan hanno concluso 1-1
Lo streaming di Napoli Juventus in diretta live anche gratis in italiano, dove e come vedere online su Internet, su quali siti web, link lo abbiamo visto nella seconda parte di questo articolo

La 18esima giornata di Serie A si apre sabato alle 18 con il primo anticipo tra Sassuolo e Udinese. Due squadre separate in classifica da un solo punto, 23 per i neroverdi contro i 22 dei bianconeri, ma che si presenteranno all’appuntamento con stati d’animo completamente diversi. I padroni di casa arrivano da un successo senza precedenti a San Siro, in rimonta contro il Milan, e vedono la zona Europa League a soli 2 punti di distanza.

Dall’altra parte ci sono gli uomini di Stramaccioni, ancora furibondi per quanto successo al Friuli, con i macroscopici errori arbitrali che hanno senza dubbio condizionato il risultato finale, e impegnati a smaltire le scorie mentali per affrontare con serenità l’impegnativa trasferta emiliana. Di Francesco riproporrà lo stesso undici vittorioso a Milano, con la conferma di Biondini al posto di Taider impegnato in Coppa d’Africa. Per gli ospiti, invece, quasi certo il cambio in attacco tra l’opaco Geijo e lo scalpitante Thereau, al fianco dell’intramontabile Totò di Natale. Nonostante l’equilibrio sulla carta, il gioco e la forma fisica mostrata dal Sassuolo potrebbero avere la meglio sui bianconeri, per un segno 1 che trasformerebbe la favola neroverde in realtà.

Ad aprire la domenica pallonara ci sarà, nel consueto lunch match, una sfida dal sapore antico come Inter – Genoa. 2 tra le squadre storiche del nostro campionato, accomunate da obiettivi simili, cercheranno di portare a casa i 3 punti non ancora conquistati nel 2015. L’Inter infatti ha strappato un pareggio in rimonta alla capolista Juventus con un ottimo secondo tempo, ma ha mostrato amnesie difensive nella prima frazione di gioco che hanno allarmato mister Mancini.

In casa gialloblu invece, il momentaneo 0-2 dell’Atalanta a Marassi ha dato vigore al recupero di Matri e compagni, capaci di chiudere il match sul pareggio ma non soddisfatti di aver lasciato sfuggire a +3 il terzo posto. E così la sfida del Meazza si propone come uno spareggio per la corsa alla Champions League: i padroni di casa dovranno fare a meno della coppia centrale titolare, con Ranocchia e Juan Jesus fermati dal giudice sportivo, e di Kovacic, espulso nei minuti finali della gara di Torino. Andreolli, Vidic e il nuovo acquisto Podolski sono pronti a sostituirli. Pochi dubbi per mister Gasperini che riproporrà Matri come terminale d’attacco del suo tridente.

Una match da tripla quello di San Siro, con l’Inter che parte leggermente favorite per ciò che ha fatto vedere a Torino, con la mano del nuovo tecnico che inizia a dare i suoi frutti.

L'incontro Sassuolo-Udinese si potrà vedere in diretta streaming italiano anche con il live gratis su Sky Go e Premium Play.

Anche gli operatori Tim e Vodafone permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet, a 29 Euro all'anno per la prima e a 6,90 per la seconda.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Sassuolo-Udinese, sia tutti gli altri incontri. Il costo di ciascun incontro, salvo promozioni, è di 9.90 Euro, anche se spesso è possibile usufruire di offerte promozionali interessanti.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, diverse emittenti straniere quali La2, RTL, RSI e ORF che avendo ottenuto i diritti tv per il Campionato di Calcio italiano trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il