BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Sassuolo > Sassuolo Udinese streaming

Napoli Juventus streaming gratis live stasera dopo Milan Torino streaming dai granata 1-1 pareggiata ieri live diretta

Napoli Juventus dopo che ieri Sassuolo Udinese e Milan Torino hanno pareggiato 1-1.




AGGIORNAMENTO: Si gioca Napoli Juventus stasera, dopo che ieri, sabato, vi sono stati due pareggi 1-1 tra Milan Torino e Sassuolo Udinese.
Lo streaming di Napoli Juventus in diretta live anche gratis in italiano, dove e come vedere online su Internet, su quali siti web e link, lo abbiamo visto nella seconda parte di questo articolo

La storica vittoria di San Siro contro il Milan è ancora negli occhi di tutti. Gli uomini di Di Francesco stanno disputando un campionato davvero interessante che va al di là di ogni più rosea aspettativa. Forti dei 23 punti in classifica, nel primo anticipo di sabato, valido per la penultima giornata di andata, il Sassuolo sfiderà tra le mura amiche l’Udinese, una squadra che durante questa prima parte di stagione ha alternato grandi partite a scivoloni clamorosi. Senza contare, inoltre, le sviste arbitrali che, nell’ultimo turno in casa contro i giallorossi di Rudi Garcia, sono costate care ai friulani.

Un gol fantasma e un rigore non visto, nei minuti finali, che avrebbero potuto almeno evitare la sconfitta agli uomini di Stramaccioni, ancora in aperta polemica con i giudizi del direttore di gara. Il Sassuolo si presenta all’appuntamento in formazione tipo: Berardi, Zaza e Sansone, il tridente emiliano delle meraviglie, sono in forma smagliante e daranno sicuramente del filo da torcere a tutta la retroguardia dei bianconeri.

Anche l’Udinese, dal canto suo, può contare su tutti i titolari a disposizione: nel classico 3-5-2, spazio in attacco alla coppia Di Natale – Thereau, con quest’ultimo che prenderà il posto di uno spento Geijo visto contro la Roma. Una partita difficile da decifrare che però potrebbe far proseguire il sogno d’Europa dei padroni di casa.

Alle 20.45, nel secondo anticipo di sabato, andrà in scena Torino – Milan. I granata, reduci da un pareggio senza emozioni a Verona contro il Chievo, cercheranno di strappare punti importanti per la corsa alla salvezza ad un Milan davvero altalenante.

La vittoria in amichevole contro il Real Madrid ha dato grande entusiasmo a tutto l’ambiente, costretto però a subire una doccia freddissima in casa da parte del Sassuolo, capace di rimontare il momentaneo vantaggio di Poli. Sul fronte Torino unico assente sicuro del match sarà Amauri, ancora alle prese con un problema muscolare che lo attanaglia dalla fine del 2014.

Per il resto formazione al completo: mister Ventura dovrebbe preferire in mezzo al campo El Kaddouri a Farnerud, migliore in campo contro i clivensi, e confermare la coppia d’attacco Martinez-Quagliarella. Nel Milan invece Rami e Zapata si giocano una maglia da titolare al fianco dell’inamovibile Alex, aspettando il ritorno dall’infortunio di Mexes. Davanti dubbio El Shaarawy – Cerci: il primo sembra leggermente favorito sul neo acquisto, anche se Inzaghi potrebbe cambiare idea proprio all’ultimo. Gli ospiti non possono sbagliare ancora una gara, pena l’allontanamento quasi definitivo dal terzo posto, primo obiettivo stagionale.

Allo stesso modo gli uomini di Ventura hanno bisogno di fare punti per allontanare gli spettri della retrocessione.

L' incontro sarà trasmesso in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad.
Anche gli operatori Tim e Vodafone permettono di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet, la prima a 29 Euro per tutta la stagione, la seconda a 6,90 al mese.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Sassuolo-Udinese, sia tutti gli altri incontri. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, svariati canali stranieri come Orf, Rsi, RTL e La2 hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò permettono di vedere le partite anche sui loro siti online. Diversi di questi canali, addirittura, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il