BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Sassuolo > Sassuolo Udinese streaming

Partite streaming live gratis domenica dopo streaming partite live diretta ieri sabato

Diciottesimo turno di campionato che si preannuncia ricco di emozioni, a partire da sabato con il Milan chiamato a rifarsi dopo il ko col Sassuolo, impegnato a Torino, per finire al big match di domenica tra Napoli e Juventus




Sabato alle 18 prenderà il via il 18^ turno di serie A, che vedrà alle ore 18 scendere in campo nel match di apertura della giornata, il Sassuolo, fresco del colpaccio da tre punti di San Siro, contro l'Udinese, che punterà a rifarsi dopo il ko, con tanto di polemica a seguito scaturita al gol di Astori e al rigore non assegnato ai friulani. Le due squadre sono in una situazione di classifica ideale per dar vita ad una partita dal risultato incerto ma che regalerà sicuramente tanto spettacolo.

Più spostato verso la vittoria della squadra ospite invece è il pronostico della gare delle 20.45 tra Torino e Milan, con rossoneri che avranno voglia di vincere dopo la deludente sconfitta casalinga rimediata domenica: per farlo Inzaghi potrebbe affidarsi all'ex granata Cerci, che potrebbe completare il tridente offensivo col solito Menez ed uno tra Bonavenutura e El Sharaawy. Ventura invece punta su Quagliarella per ritrovare gol e punti pesanti, affiancato dal solito Martinez, vista l'indisponibilità di Amauri, con il tecnico del Toro che attende dal mercato qualche rinforzo per proseguire al meglio la stagione.

All'ora di pranzo della domenica, la rigenerata Inter di Mancini se la vedrà in casa col Genoa e sarà chiamata a confermare il secondo tempo dello Stadium, che ha portato ad un importante punto: sarà l'occasione per vedere dal primo minuto Podolski, che ha ben impressionato contro la Juventus, mentre il Genoa che dovrà fare a meno della stella Perotti , oltre che di Roncaglia, entrambi per squalifica, punta tutto sulla verve realizzativa di Matri, ancora in gol nell'ultima giornata.
Il derby romano è il piatto forte delle gare delle 15, con Roma e Lazio entrambe reduci da un ottimo momento di forma: spnda biancoazzurra, è Felipe Anderson l'uomo del momento, visto le ultime ottime prove da trascinatore assoluto mentre per la Roma sarà ancora Francesco Totti a guidare l'attacco orfano di Gervinho.

Sfide salvezze tra Atalanta - Chievo, con il probabile esordio per i bergamaschi di Pinilla in coppia con Denis, con Maran che ha il dubbio Gamberini - Dainelli come centrale difensivo da affiancare a Cesar, e tra Cagliari e Cesena, forse le due squadre più in difficoltà in questo momento della serie A: una sfida che potrebbe rilanciare le ambizioni in chiave salvezza di una delle due formazioni, affossando contemporaneamente quelle avversarie.
La Fiorentina, imbrigliata nel caso Neto con il portiere brasiliano che non ha rinnovato il contratto e che vive questi ultimi mesi da separato in casa, dovrà rifarsi contro un Palermo che nelle ultime cinque giornate ha una marcia scudetto, come dimostrato anche dal 5-0 ai danni del Cagliari. Fari puntati sulle punte, con Gomez alla ricerca del gol perduto e Dybala che non intende fermarsi.

Proverà a rialzarsi anche la Sampdoria, dopo il ko contro la Lazio, questa volta in casa contro l'Empoli, in attesa del colpo promesso da Ferrero ai suoi tifosi per rimpiazzare il partente Gabbiadini; per i toscani invece, privi dello squalificato Tonelli, che verrà rimpiazzato da Barba, partita complicata, ma nonostante ciò la squadra di Sarli ha più volte dimostrato di potersela giocare contro qualsiasi avversario.

Chiude il turno pomeridiano della Serie A la sfida tra Verona e Parma, con i ducali che arrivano rinvigoriti dopo l'ottima vittoria ai danni della Fiorentina, mentre per la squadra di Mandorlini non poche le difficoltà, con una squadra da reinventare viste le squalifiche di Hallfredsson, Campanharo e gli infortuni su tutti di Moras, J.Gomez e Obbadi.

Big match serale al san Paolo tra Napoli e Juventus, nel remake della sfida di supercoppa: quella volta ad esultare fu il Napoli, ma domenica sera la Juventus ci proverà a ricambiare lo sgambetto. Allegri potrebbe cambiare scherando dal primo minuto Pereyra e Morata, mentre per Benitez dopo la roboante vittoria col Cesena, non dovrebbero esserci cambi, col solo Koulibaly che potrebbe riprendersi il suo posto al centro della difesa a scapito di Henrique.

I match di Serie A sarà possibile vederli in diretta tv sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android.
Anche le compagnie telefoniche Tim e Vodafone permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet, a 29 Euro a stagione per i clienti della prima, mentre per Vodafone a 6.90 al mese.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette di acquistare la partita per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, alcune tv straniere quali La2, RSI, RTL e ORF hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il