BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni donne, anzianià, uomini riforma Governo Renzi: refererendum abolizione Legge Fornero Lega e ulteriori incontri importanti

Si deciderà nelle prossime settimane il futuro della riforma pensioni Fornero: le novità all’orizzonte e prossimi appuntamenti cruciali




Il futuro della tenuta della riforma pensioni Fornero potrebbe essere deciso in questo mese di gennaio che preannuncia novità interessati. Le ultime notizie confermano, infatti, che il prossimo 14 gennaio la Corte Costituzionale inizierà la sua analisi sulla legittimità del referendum indetto dalla Lega che vuole la completa abolizione della legge Fornero, e che arriverà dopo il primo sì già arrivato dalla Cassazione. Si tratta di un appuntamento decisamente cruciale che potrebbe cambiare completamente le carte in tavole, che porterebbe alla cancellazione delle nuove discussioni sulla questione previdenziale, perchè le norme attuali verrebbero meno e sarebbero ripristinate le vecchie regole pensionistiche.

Il che, non solo significherebbe permettere ai lavoratori di tornare ad andare in pensione prima, ma anche di chiudere, subito, e definitivamente i casi di esodati e quota 96 della scuola creati proprio dall’entrata in vigore della riforma pensioni Fornero. Ma le novità attese non finiscono qui perché  fra 10 giorni dovrebbe essere fissato un incontro tra il ministro dell’Economia Padoan e il nuovo presidente dell’Inps, Tito Boeri.

Obiettivo dell’incontro sarà discutere di eventuali interventi sulla legge Fornero, nonostante le resistenze del ministro Padoan, ma necessarie proprio per non arrivare al voto sul referendum della Lega, che permetterebbe di mantenere gli 80 miliardi di euro di risparmi che la legge pensioni Fornero assicura. Ed è attesa entro la fine di questo mese di dicembre anche una discussione per modificare la governance dell’Inps.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il