BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Iscrizione scuola 2015: come funziona, compilazione domanda Miur scelta sedi, classi. Regole primaria, secondaria, materna

Il Ministero dell'Istruzione ha innovato la modalità di iscrizione al primo anno della scuola primaria e secondaria.




I genitori potranno iscrivere i propri figli anche online. Ma come funziona?

Dal 15 gennaio al 15 febbraio 2015, tutti i genitori che devono iscrivere i propri figli al primo anno della scuola primaria e secondaria potranno scegliere di farlo comodamente online.
Ma quali sono i passaggi da compiere per effettuare correttamente l'iscrizione con questo innovativo metodo burocratico?

Il primo passo consiste nel registrarsi presso il sito del miur www.iscrizioni.istruzione.it
Qui bisognerà inserire le anagrafiche del genitore o del tutore del minorenne, con il codice fiscale (che una volta digitato non potrà essere cambiato) e un valido indirizzo email principale, che non sia pec. Tramite quest'ultimo importantissimo dato infatti si riceveranno le comunicazioni ufficiali tra la scuola e la famiglia per tutto l'iter della domanda.
Un unica registrazione permette l'iscrizione di alunni diversi di cui si ha la potestà.

Il secondo passo sarà quello di conoscere il codice della scuola presso la quale si desidera fare domanda. Sul sito vi è una pagina apposita con l'elenco delle scuole dell'obbligo statali italiane.
Sarà comunque necessario indicare una seconda scuola, e quindi un secondo codice, come alternativa nel caso in cui la prima scelta non abbia posti disponibili.

A conferma dell'avvenuta ricezione da parte della scuola verrà generata in automatico una mail, che dovrà essere conservata in quanto ricevuta di conferma.
Questa mail contiene un link che dovrà essere attivato entro 24 ore creando una password personale. Sarà così generato il nome utente, che insieme alla vostra password permetterà di accedere la servizio.

Inseriti username e password si potrà compilare il form indicando i dati dell'allievo, la scelta della sede della scuola, della classe e nel caso della primaria del modulo o del tempo pieno.

La scuola prescelta potrà accettare la domanda o rigettarla per mancanza di posti disponibili.
In questo secondo caso la domanda verrà automaticamente inoltrata alla scuola segnalata come seconda opzione.

I genitori potranno costantemente monitorare tutti gli aggiornamenti tramite le mail che riceveranno all'indirizzo indicato in fase di registrazione.
l'ultima mail sarà la conferma di accettazione domanda con l'indicazione della scuola.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il