BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Palermo > Palermo Roma streaming

Palermo Roma streaming gratis live in attesa partite streaming live diretta di questo turno

Gara interessante a Palermo dove i rosanero di Iachini attendono la Roma seconda in classifica per l’ultimo turno di andata del campionato di serie A. I giallorossi arrivano in Sicilia per ritornare alla vittoria dopo il pari con la Lazio.




Il Palermo, dopo nove giornate positive ha visto interrompersi al sua serie domenica scorsa contro la Fiorentina, e torna davanti al pubblico amico, dove nel match precedente aveva brillantemente battuto il Cagliari. La Roma di Garcia ha però un’altra caratura rispetto ai sardi, e da seconda in classifica cerca di riprendere immediatamente i, suo inseguimento alla Juventus. Nella formazione di casa ci sono apprensioni riguardo all’impiego del bomber Dybala, costretto a lavorare da solo per un problema muscolare. Nel caso in cui la punta argentina dovesse sedersi in panchina è pronto per la sostituzione Belotti, mentre la seconda punta sarà ancora una volta Vasquez. Iachini non rinuncia al il 3-5-2, con il Palermo che vedrà ancora una volta nell’undici di partenza Gonzales, Munoz e Feddal in difesa, con Morganella e Lazaar sulle fasce nella linea di centrocampo, che vedrà anche l’impiego di Barreto, Rigoni e Maresca. In difesa possibile la sostituzione di Feddal con Andelkovic che è tornato a disposizione del tecnico.

La Roma di Rudy Garcia ha meno problemi di scelta a centrocampo, dove all’assenza di Keità, impegnato con la sua nazionale, si aggiungono quelle degli squalificati De Rossi e Nainggolan, che pagano cari i cartellini gialli rimediati contro la Lazio. Al loro posto il tecnico francese schiererà Strootman e Florenzi, con Ljajc ed Iturbe ad affiancare Totti nel tridente offensivo, con Mattia Destro, del quale si parla per una possibile cessione, ancora una volta in panchina. Astori ed i due greci, Manolas ed Holebas, saranno tre dei protagonisti in difesa, con un altro rappresentante ellenico, Torosidis, che potrebbe partite titolare a destra, soffiando il posto a Maicon, che godrebbe così di un turno di riposo. Il centrocampo romanista sarà completato da Pjanic, mentre tra gli assenti c’è da menzionare anche Gervinho, lui pure con la sua nazionale.

L’ultima di andata presenta molte gare interessanti, sia nella parte bassa che in quella alta della classifica, con la Juventus impegnata nel posticipo della domenica sera, conoscendo già il risultato della Roma. Allegri avrà a disposizione tutta la sua rosa, ad esclusione dei lungodegenti, e dovrebbe optare ancora una volta per l’undici titolare, mentre Mandorlini ritrova Toni, che aveva saltato l’impegno di Coppa Italia. La gara più interessante dal punto di vista della classifica è quella dell’Olimpico di Roma tra Lazio e Napoli, terza contro quarta. Pioli non disporrà di Lulic ed anche De Vrji resta in dubbio, mentre Benitez, senza Britos, autore del momentaneo pareggio contro la Juventus, potrebbe schierare dall’inizio Strinic, e farà un pensierino anche su Gabbiadini. Impegni casalinghi delicati per le ultime in classifica, il Cesena contro il Torino, ed il Parma, che in settimana ha passato il turno in Coppa Italia, contro la Sampdoria di Mihajlovic. Il Cagliari, terzultimo, e vittorioso domenica scorsa, viaggia invece alla volta di Udine.
 

Palermo-Roma si potrà vedere in diretta gratis streaming live con il commento in italiano su PRemium Play e Sky Go.
Anche gli operatori telefonici Tim e Vodafone fanno vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet, la prima a 29 Euro per tutta la stagione, la seconda a 6,90 al mese.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette di acquistare le partite, compresa Palermo-Roma con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati a 9,90 Euro.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, alcune tv svizzere e tedesche che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il