BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Istanze online: Ata 2014 graduatorie III fascia aggiornamento continua e problemi. Come fare reclami. Novità settimana

Prosegue a macchia di leopardo la pubblicazione delle graduatorie d'istituto ATA III fascia da parte degli Uffici scolastici.




Questi sono i giorni della pubblicazione delle graduatorie d'istituto ATA terza fascia ovvero di bidelli, personale amministrativo e assistenti tecnici nelle scuole. La procedura non è affatto lineare, come dimostrato dalle diverse tempistiche adottate dalle locali istituzioni scolastiche. A questa incertezza si affiancano la lamentele dei candidati su assegnazioni sballate e classificazione. Dinanzi a questa situazione è possibile proporre reclamo al dirigente scolastico contro l'esclusione dalla graduatoria finale, l'inammissibilità della domanda o il punteggio assegnato. Per conoscere tutti i dettagli sulla propria posizione è anche possibile consultare il portale Istanze online del Ministero dell'Istruzione.

Attenzione ai tempi: il reclamo va presentato entro 10 giorni dalla pubblicazione della graduatoria provvisoria all'albo della scuola. Se dovesse essere respinto, non resta altra strada che il ricorso per via giudiziaria. Prima di procedere, occorre fare presente che nella valutazione dei servizi non rientrano quelli prestati presso comunità montane, come volontari presso il Reggimento addestramento volontari, presso i centri per l'impiego, presso l'Istituto pubblico di assistenza e beneficenza.

Fino a questo momento gli Uffici scolastici che hanno pubblicato gli avvisi sono stati quelli di Agrigento, Ancona, Alessandria, Arezzo, Ascoli Piceno, Avellino, Asti, Bari, Bergamo, Belluno, Benevento, Bergamo, Biella, Brescia, Brindisi, Campobasso, Caserta, Catania, Catanzaro, Chieti, Como, Cuneo, Caserta, Enna, Ferrara, Firenze, Foggia, Forlì, Frosinone, Genova, Gorizia, Grosseto, Imperia, Isernia, Latina, L'Aquila, Lecce, Lecco, Livorno, Lodi, Lucca, Massa Carrara, Macerata, Mantova, Matera, Messina, Marche, Modena, Novara, Oristano, Pordenone, Reggio Emilia, Rimini, Savona, Treviso, Varese, Vicenza, Viterbo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il