BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Juventus > Juventus Verona streaming

Juventus Verona streaming gratis dopo streaming Atalanta Milan live diretta

Il campionato è un discorso a se e nonostante la larga vittoria in Coppa Italia, la sfida di domenica ancora contro il Verona può riservare delle insidie per la Juventus. Esame anche per il Milan in casa dell'Atalanta.




Sarà un turno di campionato davvero avvincente quello che chiuderà il girone di andata della serie A: i campioni d'Italia e già vincitori del titolo di campioni d'inverno anche per questa stagione, se la giocheranno con il Verona in una sfida che tra l'altro, ironia del calendario, è stata appena giocata in Coppa Italia, con i bianconeri che hanno dominato imponendosi per 6-1.Il Verona che però scenderà in campo domenica sera sarà un avversario ben diverso rispetto a quello di coppa, e la Juventus lo sa bene: Allegri infatti è intenzionato a schierare la miglior formazione possibile, dopo aver fatto riposare i titolarissimi nella sfida di giovedì. Spazio dunque alla coppia Tevez-Llorente in attacco, supportati dal confermato Pereyra, vista anche la probabile indisponibilità di Vidal, affetto da tonsillite. A centrocampo sicuro il rientro di Pirlo con la conferma di Marchisio e dell'insostituibile Pogba, mentre in difesa torna titolare anche in campionato Lichtsteiner sulla destra con Bonucci e Chiellini al centro e Evra a sinistra.Sarà della partita anche Luca Toni, assente in coppa, tassello imprescindibile per Mandorlini. Il tecnico dei veronesi potrebbe optare per un più coperto 3-5-2, puntanto in avanti come partner di Toni ad uno tra Saviola e Nico Lopez. Centrocampo coperto con Tachtsidis,Hallfredsson e Sala, con due esterni , Agostini e Martic, più abili a coprire che a offendere. Dietro spazio ancora all'ex bianconero Sorensen, con il messicano Marquez e Rodriguez, davanti a Rafael, che sembra aver vinto il ballottaggio con Benussi.
Il Verona dovrà scendere in campo con la giusta grinta, per evitare il disastro già visto contro la Juventus in coppa: i bianconeri sono più forti e i gialloblù dovranno mettere in campo qualcosa in più per cercar di uscire con qualche punto, anche se improbabile, dallo Stadium.

Sfida molto più equilibrata invece a Bergamo, tra l'Atalanta ed il Milan: i padroni di casa vorranno rifarsi dall'ultima gara pareggiata in extremis contro il Chievo proprio in casa, e cercheranno il loro buono trend specialmente contro le grandi del nostro calcio.
Per farlo è arrivato anche a dar manforte alla formazione nero azzurra l'ex genoano Pinilla, che con Denis comporrà anche domenica una coppia d'attacco davvero niente male. Attenzione anche alle incursioni di Zappacosta e Maxi Moralez, due tra gli uomini più in forma della Dea.
Colantuono che però dovrà far a meno di Bellini, affidandosi nel reparto arretrato sulla destra a Banalouane, schierando centrali davanti a Sportiello, Stendardo e Biava, con Dramè a sinistra.

Il Milan si presenta invece con qualche defezione specialmente nel reparto arretrato, dove mancheranno gli infortunati Zapata e De Sciglio, per i quali sembrano abbastanza lunghi i tempi di recupero. Chance da titolare dunque per Abate e Armero sulle fasce, con Mexes che torna al centro della difesa con Rami. Fuori anche Pazzini per la trasferta di Bergamo, vittima di influenza: l'attaccante non sarebbe partito titolare, visto che Inzaghi sembra orientato a dar fiducia a Menez come punta centrale supportato da Bonaventura e Cerci, ma il Pazzo ha dimostrato già l'ottimo stato di forma in Coppa Italia, andando anche in gol.

Gara da vincere per i rossoneri, specialmente dopo lo stop di Torino in cui i rossoneri hanno portato via solo un punto: in una classifica così corta per la lotta al terzo posto, ora distante quattro punti, importante sarà non perdere ancora terreno.

La partita tra Juventus-Verona sarà possibile seguirla in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che rendono disponibili dei servizi per lo streaming con Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android.
Anche gli operatori Tim e Vodafone danno la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare, la prima a 29 Euro per tutta la stagione, la seconda a 6,90 al mese.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Juventus-Verona anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch. Il costo del singolo evento è di 9,90 Euro, ma è possibile aderire a promozioni con cui è possibile abbassare il prezzo.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, svariati canali stranieri hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il