BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Windows 10 Consumer Preview: nuove funzioni, requisiti. Come e quando si potrà scaricare, installare e provare

Sono tanti i cambiamenti da mettere in conto con la Consumer Preview di Windows 10. Novità anche per il gaming e per smartphone e tablet.




Queste sono le ore dell'attesa della presentazione della Consumer Preview di Windows 10. La nuova versione del sistema operativo di Microsoft diventerà pubblica mercoledì 21 gennaio, quando in Italia saranno le 18. L'evento potrà essere seguito in diretta streaming da smartphone, tablet e PC sul sito windows10story. La strada seguita dalla società di Redmond è ben nota: realizzare un ecosistema integrato fra dispositivi fissi e mobile. Non è un caso che in questi ultimi giorni sembra che sia venuto a cadere l'ipotesi del rilascio del Windows Phone 8.1 Update 2 per i terminali della gamma Lumia.

Chiuso l'appuntamento con la presentazione, la Consumer Preview di Windows 10 dovrebbe essere subito messa a disposizione per l'installazione. Sono tanti i cambiamenti funzionali e di design che il nuovo sistema operativo porterà con sé. La dicotomia fra ambiente desktop e touch sarà superata, o comunque ottimizzata, con la funzionalità Continuum pensata per i terminali ibridi con il Microsoft Surface. In buona sostanza basterà collegare una tastiera al dispositivo (e viceversa) per vedere modificata l'interfaccia d'uso. Più in generale è prevista la rivisitazione dell'interfaccia e del Windows Store, il negozio elettronico da cui scaricare le applicazioni.

Faranno la loro comparsa la versione definitiva dell'assistente vocale Cortana in lingua italiana. Già conosciuta a livello beta, la release sarà disponibile per tutti. C'è poi curiosità intorno al nuovo programma di navigazione Spartan che sarà affiancato a Internet Explorer 11. Sono poi attese novità specifiche sia per il gaming ovvero per la console di nuova generazione Xbox One e sia per smartphone e tablet. In particolare sembra che l'app Lumia Camera possa essere scaricabile e installabile da tutti terminali basati su Windows 10 Mobile.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il