BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Android 5, 5.0.1, 5.0.2: Htc, Samsung Galaxy S5, Lg, Note 3, S4 aggiornamento in italia e all'estero tra smentite e conferme

Spunta quella che sembra la nuova ROM leaked ufficiale dell'aggiornamento di sistema operativo Android 5.0 Lollipop per Samsung Galaxy S4.




Sono tante le novità che stanno caratterizzando l'aggiornamento Android 5.0 Lollipop. In casa Samsung prosegue il rollout anche in Italia del top di gamma Galaxy S5. I primi modelli a riceverlo sono stati quelli con brand Vodafone e 3 Italia. Adesso qualcosa inizia a muoversi anche per il precedente Galaxy S4. In particolare è disponibile per il download una nuova ROM leaked, che sembra quella ufficiale, basata sulla più recente versione del sistema operativo di Google. In particolare si tratta dell'update correttivo Android 5.0.1 e i modelli con cui è compatibile sono GT-I9500, GT-9502 GT-9508 e GT-9508v. Ovviamente la cautela nell'utilizzo è sempre d'obbligo.

In prospettiva si intravede Android 5.0.2 per Samsung Galaxy S4, Samsung Galaxy Note 3, Samsung Galaxy Note 4, Samsung Galaxy Note Edge e Samsung Galaxy Alpha. Stando a quanto trapela sul web, il software è attualmente in fase di test. Il percorso da seguire per verificare la disponibilità dell'upgrade di sistema operativo sul proprio terminale è Impostazioni > Info sul telefono > Aggiornamenti sistema. Solo chi ha installato sul proprio device Android 5.0 Lollipop potrà accogliere le modifiche che la rinnovata versione di WhatsApp porta con sé, come la nuova forma circolare delle foto delle profilo.

Altrettanto attiva è HTC. Chiuso il capitolo con lo smartphone di punta HTC One M8 e con il precedente M7, è poi il turno di HTC One Desire Eye, HTC One E8, HTC One Dual SIM, HTC Butterfly 2, HTC One Mini 2, HTC Desire 816, HTC One Max, HTC One Mini, HTC Butterfly S. Nel frattempo Android 5.0.1 Lollipop è arrivato sul HTC One M8. Dalla lettura del changelog si scopre come le novità siano la nuova nuova interfaccia in stile Lollipop con miglioramenti nelle funzioni per la privacy; il supporto alle pagine multiple nelle applicazioni recenti; l'aggiunta della funzione cerca nelle impostazioni.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il